Archivio

Desolante la potatura dei tigli in viale Indipendenza

10 Aprile 2008

«Stanno distruggendo quei pochi alberi rimasti in città»

Fabio Marozzi

10 Aprile 2008 13:22

Sicuramente chi leggerà questa mail sarà al corrente di questo, ma io non ce la faccio più a vedere in giro questi "pseudo-potatori", o sarebbe meglio chiamarli devastatori di piante, che stanno distruggendo quei pochi alberi rimasti in città. Fino ad oggi ho sempre ingoiato il rospo, ma non riesco a sopportare di vedere che, in data 9 aprile 2008, alcuni tigli rigogliosi e nel pieno della rinascita primaverile, già pieni di foglie, vengano praticamente rasati a zero. Stamattina sono passato in viale Indipendenza e lo spettacolo era desolante, e quello che mi rattrista è che nessuno interviene, nonostante siamo in piena campagna elettorale, cosa che solitamente sveglia tutti gli interessi sopiti dei politicanti nostrani.
Allego delle foto scattate con il mio telefonino dove si vede chiaramente lo scempio e si vede anche il cartello che lo autorizza, datato 30 gennaio 2006».

Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni