Cronaca

E il sindaco Castelli lancia l'allarme «Emidio»

21 Gennaio 2011

Ad Ascoli solo due bambini negli ultimi tre anni sono stati chiamati col nome del Santo patrono

la redazione

21 Gennaio 2011 14:41

«Basta solo sottolineare che negli ultimi tre anni a soli due bambini è stato dato il nome Emidio – ha dichiarato il primo cittadino – Ed è per questo che faccio anche seguito ad un appello fatto da Papa Ratzinger nei giorni scorsi. Il Santo Padre aveva infatti sottolineato l’importanza di dare ai bambini i nomi dei Santi del calendario. E gli ascolani il loro Santo ce l’hanno ben impresso nel cuore».
«Non date ai vostri figli nomi che non siano compresi nel calendario cristiano – aveva detto il Papa la settimana scorsa – visto che ci sono Santi e Beati per tutti i gusti, più adatti alla solennità di un sacramento come il Battesimo rispetto a certe suggestioni prese da cinema, tv e rotocalchi».
Nell’analisi fatta dal Sindaco Castelli emerge che negli ultimi tre anni c’è stato il boom degli Alessandro (52), dei Lorenzo (41), dei Francesco e Matteo (38), ma anche dei Christian (28). Un solo Emidio è nato nel 2007 e un altro solo nel 2009. Tra le donne, invece, il nome più gettonato è Giulia (33), seguito da Sofia (32), Aurora (27), Giorgia e Martina (23).
«Potremmo coinvolgere l’associazione ‘Sant’Emidio nel mondo’ ha proseguito il Sindaco Castelli – per istituire una sorta di riconoscimento alle famiglie ascolane che daranno ai loro nati il nome Emidio. Sono tantissimi, infatti, i devoti al Santo Protettore della nostra città, e per questo è nata anche l’associazione che vuole promuovere e diffondere la conoscenza di questa figura straordinaria. L’associazione ‘Sant’Emidio nel Mondo’, infatti, si occupa degli aspetti scientifici, culturali, devozionali e storico artistici legati al martire di Treviri e, da ora, potrebbe anche cercare di sensibilizzare gli ascolani sul ritorno del nome Emidio tra i nostri bambini».


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni