Cultura

“Gulag”, inaugurazione della mostra del fotografo polacco Tomasz Kizny

26 Aprile 2014

L’esposizione, che si svolgerà dal 28 aprile al 14 maggio 2014, rientra nell’ambito del progetto AGE (Amnesia Gulag in Europe) finanziato dall’Unione Europea

La redazione

26 Aprile 2014 16:48

Monteprandone - Lunedì 28 aprile alle ore 10.00 presso il Centro Pacetti in Via S. Giacomo, 107 a Monteprandone, si terrà l’inaugurazione della mostra fotografica “Gulag” di Tomasz Kizny.
L’esposizione, che si svolgerà dal 28 aprile al 14 maggio 2014, rientra nell’ambito del progetto AGE (Amnesia Gulag in Europe) finanziato dall’Unione Europea e promosso dal Dipartimento di Scienze Politiche, della Comunicazione e delle Relazioni Internazionali dell’Università di Macerata e prevede una raccolta di 95 scatti del fotografo polacco Kizny, frutto di un lavoro di ricerca sulla storia dei gulag, condotto in Polonia, ex-URSS e Russia.
All’evento inaugurale parteciperanno i rappresentanti del progetto AGE e, dopo i saluti di Francesco Adornato (direttore del Dipartimento di Scienze Politiche, della Comunicazione e delle Relazioni internazionali dell’Università di Macerata), Achille Buonfigli (presidente del Consorzio Universitario Piceno) e Stefano Stracci (sindaco di Monteprandone), interverranno Natascia Mattucci, coordinatrice progetto AGE Università di Macerata; Laura Ciotti, presidente dell’Istituto Storico del Movimento di Liberazione di Ascoli; Costantino Di Sante, direttore ISCOP, Associazione BZ1999 e Vilma Juozevičiūtė, Genocide and Resistance Research Centre of Lithuania.
La presentazione sarà coordinata da Gianluca Vagnarelli, docente dell’Università di Macerata.


[video gulag.mp4]






Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni