Food & Wine

'Il Fritto Misto' apre le porte allo street food

23 Aprile 2015

La manifestazione, che tornerà ad Ascoli Piceno dal 24 Aprile al 3 Maggio, presenta numerose novità: dallo spazio riservato all'abbinamento tra frittura e vini alla Fritto Card fino alle sapienti preparazioni e cooking show, che trasformeranno cibi di strada in raffinate creazioni culinarie.

La Redazione

23 Aprile 2015 12:34

Ascoli - Fritto Misto apre le porte allo street food. È una delle novità dell'edizione 2015 della kermesse che dal 24 Aprile al 3 Maggio tornerà ad Ascoli Piceno all'insegna del claim "È tutto un friggi friggi". In un'area realizzata in collaborazione con il Consorzio di Tutela Vini Piceni, grandi Chef, con sapienti preparazioni e spettacolari cooking show, trasformeranno in raffinate creazioni culinarie il gustoso cibo di strada, che affonda le sue radici nella cucina popolare. 

Anche la patatina fritta, con le sue sfiziose varianti, farà per la prima volta il suo ingresso nella manifestazione. A questo grande classico della cucina italiana che, grazie alla collaborazione con il Consorzio Agroforestale dei Monti Sibillini, sarà preparato esclusivamente con patate dei Monti Sibillini, verrà riservata un'area dedicata all'interno del Palafritto, il ricco percorso di assaggi alla scoperta dei grandi fritti italiani ed internazionali, predisposto nella speciale tensostruttura allestita in Piazza Arringo. Fra le new entry, anche il gustoso fish kebab, preparato esclusivamente con pesce italiano per la delizia di tutti i palati.

Fra le novità, anche uno spazio riservato all’abbinamento tra frittura e vini gestito insieme al Consorzio di Tutela dei Vini Piceni e all’Istituto Marchigiano di Tutela Vini. La Dieta Mediterranea, con le sue note virtù salutistiche, sarà al centro dell'attenzione grazie allo specifico progetto promosso dalla Camera di Commercio di Ascoli Piceno. L'azienda Le Farine Magiche del Gruppo Lo Conte, presente con un proprio spazio dedicato alle farine, rafforzerà ulteriormente la sua collaborazione con Fritto Misto grazie ad uno stand con prodotti per celiaci.

L'undicesima edizione della stuzzicante kermesse vedrà, inoltre, il gradito ritorno della Fritto Card, la carta servizi ufficiale di Fritto Misto, che dà diritto a tanti sconti e graditi omaggi.

Tante saranno anche quest'anno le proposte per i visitatori che potranno scegliere fra più di 40 diverse ricette, selezionate tra le maggiori prelibatezze italiane e internazionali a base di fritto, a partire dall'immancabile Oliva all'Ascolana del Piceno Dop, regina indiscussa della manifestazione.



Fritto Misto è, infatti, l'unica kermesse a far degustare esclusivamente olive a Denominazione d'Origine Protetta. A soddisfare i palati più esigenti, torneranno i Menu 10 e Lode!, le raffinate cene a tema preparate da grandi Chef che nella scorsa edizione hanno registrato il tutto esaurito.
Le interessanti Lezioni di Cucina e le perfette Degustazioni in programma presso il Polo Didattico sveleranno ai visitatori come preparare e come riconoscere una perfetta frittura; i laboratori Cucina la tua Oliva sapranno coinvolgere adulti e bambini, mentre saranno riservate solo ai più grandi le imperdibili Lezioni da Bere. Ad accompagnare le specialità fritte non mancherà la selezione di vini, presso l'Enoteca delle Marche; per gli amanti del luppolo, tornerà l'esclusivo spazio firmato dal Birrificio il Mastio di Urbisaglia.


E per chi vuole rinunciare al glutine, ma non al gusto di una fragrante frittura, torna l'area dedicata al gluten free, in collaborazione con AIC Associazione Italiana Celiachia – Regione Marche.

Scelto per rappresentare insieme ad altri eventi le Marche ad Expo Milano 2015, Fritto Misto è organizzato anche quest'anno da Tuber Communications e dall’Agenzia Sedicieventi, con il patrocinio della Regione Marche, della Provincia e del Comune di Ascoli Piceno, il supporto della Camera di Commercio di Ascoli Piceno e la collaborazione di numerose associazioni di categoria del territorio. Tra i partner di Fritto Misto, anche il progetto Piceno Open, realizzato dalla Vinea di Offida e il progetto Piceno Senso Creativo, realizzato con il contributo del Gal Piceno.

Ad Ascoli Piceno dal 24 Aprile al 3 Maggio "È tutto un friggi friggi!"



Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni