Innovazione

'Il Piceno è digital', giornata conclusiva del progetto 'Eccellenze in digitale'

23 Marzo 2015

L'iniziativa è  stata promossa da Google e da Unioncamere. Gino Sabatini, presidente della Camera di Commercio di Ascoli: 'Il digitale è un asset per la valorizzazione del know-how delle piccole e medie imprese marchigiane'.

La Redazione

23 Marzo 2015 18:45

Ascoli – Alla presenza della “generazione digitale”, rappresentata dai ragazzi dell’ITA “Ulpiani”, dell’IPSIA “Sacconi” e dell’ITT “Fermi” di Ascoli Piceno, si è svolto,  presso il Centro Congressi della Camera di Commercio di Ascoli Piceno, il “Piceno Digital Day”, giornata conclusiva del progetto â€śMade in Italy: Eccellenze in digitale”, promosso da Google e Unioncamere.

 

Il progetto, al quale nelle Marche hanno partecipato 195 aziende, in provincia di Ascoli Piceno ha coinvolto realtĂ  imprenditoriali dei settori agroalimentare, artigianato artistico, florovivaismo e lavorazione del travertino.

 

Dopo i saluti del Presidente della Camera di Commercio, Gino Sabatini, sono stati presentati i risultati del   progetto “Eccellenze in digitale” e, a seguire, si sono svolti dei seminari sull’ Innovazione Tecnologica e Internet delle cose, alla presenza di Emanuele Frontoni, Docente dell’UniversitĂ  Politecnica delle Marche con “La Domotica e l’innovazione nella vita di tutti i giorni”; Giuseppe Losco, Direttore SAD UNICAM con “I sadlab UNICAM per il Distretto Culturale Evoluto del Piceno”; l’ITIS “E.Fermi” di Ascoli Piceno che ha presentato dei Progetti di Domotica; Giovanni Re, Digital Champion, che ha raccontato la sua esperienza sull’artigianato digitale.

 

“Il digitale – conferma il Presidente della Camera di Commercio di Ascoli Piceno Gino Sabatini -  Ă¨ un asset fondamentale per il know-how delle nostre piccole e medie imprese, la Camera di Commercio di Ascoli Piceno farĂ , anche in futuro, la sua parte trasmettendo le sue conoscenze in materia alle aziende e alle scuole: non a caso oggi ci sono molti ragazzi, molti potenziali imprenditori che, in futuro, creeranno delle imprese “native digitali”: seguendo il digitale, avremo uno strumento in piĂą per superare la crisi e dar vita ad una nuova spinta imprenditoriale”.

 

“Abbiamo contattato – ha dichiarato Chiara Poli, digitalizzatrice del progetto insieme a Sara Almonti â€“ 144 realtĂ  tra imprese e associazioni di categoria e ne abbiamo coinvolte attivamente 42, ottenendo ottimi risultati, portandole sul web e spiegando loro come muoversi su Internet e come lavorare proficuamente con i Social Network”.

 

La seconda parte dell’evento è stata dedicata ai Social network e alla promozione del territorio e dei prodotti, con il contributo di Sandro Giorgetti, Social media strategist  di #destinazionemarche, il blog della Regione Marche; Rovero Impiglia e Giacomo Cagnetti, registi e videomaker e Andrea Pietrella, videomaker,  autore del video #marcheglass. 

 

Significative anche le testimonianze di app per il territorio  e per il turismo nel Piceno; in proposito sono intervenuti Marco Scoccia, dell’Associazione culturale Piceno Planners e Ilaria Barbotti, FounderPresident Igersitalia, che ha spiegato come comunicare il prodotto su  Instagram.

 

Nella parte dedicata ai laboratori sono stati presentati Progetti Innovativi e app per il turismo: APIO SRL, startup innovativa, con  Modelli per una casa intelligente; Prototipi 3D –dei sadLAbUNICAM; Prototipi 3D  - di Giovanni Re Digital Champion; ITAS “Mazzocchi”  Ascoli Piceno con i progetti di E-learning; Appeal S.r.l,  la StartUp che sviluppa il progetto BuonApp.

Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni