Cronaca

Terremoto di magnitudo 3.4 sui Sibillini

08 Aprile 2015

La scossa ha allarmato gli abitanti di Montefortino, Montegallo e Montemonaco. Si è udita, anche se in modo meno forte, anche a Folignano, Acquasanta, Amandola, Comunanza, Palmiano e Roccafluvione.

La redazione

08 Aprile 2015 22:13

Ascoli - Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stato avvertito diversi abitati dell'interno nell'Ascolano alle 16.22 di oggi.


Il terremoto è avvenuto nel distretto sismico dei Monti Sibillini. La scossa ha allarmato gli abitanti di Montefortino, Montegallo e Montemonaco. Si è udita, anche se in modo meno forte, anche a Folignano, Acquasanta, Amandola, Comunanza, Palmiano e Roccafluvione.

Una seconda scossa di magnitudo 2.4 è stata registrata alle 16.31.



La zona nella quale si è verificato il terremoto odierno è considerata a sismicità medio-alta: è la più interna delle zone sismiche attive nelle Marche, mentre l'altra si trova lungo la costa.





Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni