Cronaca

Perquisizioni e DASPO per 4 tifosi ascolani

20 Aprile 2015

Erano coinvolti negli episodi di violenza antecedenti la partita 'Pisa -Ascoli Picchio'

La redazione

20 Aprile 2015 17:42

Ascoli - Nella mattinata odierna la DIGOS della Questura di Ascoli Piceno ha effettuato delle perquisizioni locali a carico di 4 tifosi dell'Ascoli Picchio coinvolti negli episodi di violenza che hanno preceduto l'incontro di calcio Pisa -Ascoli Picchio del 27 /02/2015.
In particolare dopo l'incontro in oggetto è stato avviato presso la Procura della Repubblica di Pisa un procedimento penale finalizzato all'identificazione delle condotte illecite messe in atto dalla tifoseria Pisana ed Ascolana nelle fasi di afflusso all'incontro. Alla tifoseria Ascolana viene contestato lo sfondamento di un cancello di accesso allo stadio e la contestuale aggressione con calci, pugni e bastoni a steward e poliziotti che rimanevano feriti. Dopo l'analisi dei filmati che permetteva una prima identificazione dei soggetti responsabili, grazie alle perquisizioni effettuate in data odierna, è stato possibile acquisire elementi di riscontro della colpevol.ezza.
Alle 4 persone identificate è stato inoltre notificato un provvedimento di Divieto di Accesso ai luoghi dove di svolgono manifestazioni sportive (DASPO) emesso dal Questore.di Pisa per la durata di 4 anfli a F.A. nato nel '91 e e P.C. nato nel '78, mentre, per G.M. del '70 e A.F. del '73 la durata del DASPO è di anni sei in quanto gli stessi risultavano recidivi e precedentemente già soggetti ad analogo provvedimento.

Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni