Cultura

'Film Festival Offida', seconda edizione

05 Maggio 2015

Quest'anno si approfondirà il tema del trovarsi altrove e fuori posto

La Redazione

05 Maggio 2015 13:42

Da venerdì 8 a domenica 10 maggio Offida ospiterà il Film Festival - Trovarsi Altrove. Storie di lavoro, incontri, migrazioni, organizzato dalla Fondazione Lavoroperlapersona (www.lavoroperlapersona.it).


Alla sua seconda edizione, il Film Festival di quest’anno vuole approfondire la situazione del trovarsi altrove e fuori posto, un tema che accomuna chi decide di andarsene dall’Italia per scelta o per necessità; chi arriva in Italia per disperazione; i detenuti e le detenute che devono reintrodursi nella società. Ma anche l’altrove nel lavoro; l’altrove dell’Italia nel secondo dopoguerra; il convivere altrove di ragazze e ragazzi provenienti da paesi in guerra.


Tre giorni gratuiti di proiezioni, incontri, mostre, momenti musicali, nei quali non vogliamo solo proiettare delle storie, ma raccontarle. Film, documentari, filmati. Musica e fumetti. Dialoghi e interviste. Storie di persone che hanno affrontato il loro altrove. Storie di incontri. Storie che testimoniano diverse prospettive del trovarsi altrove.


Tra i film e documentari proiettati: Furore di John Ford, La neve nera di Angelo Ferracuti e Paolo Marzoni, Persepolis di Marjane Satrapi, Cesare deve morire dei fratelli Tavani, Emilie Muller di Yvon Marciano, Il villaggio di Cartone di Ermanno Olmi. E ancora filmati e video, inediti e non.


Moltissimi gli incontri nei quali si affronteranno le varie sfumature del trovarsi altrove e fuori posto. Per il Film Festival Scuole interverranno Maddalena Tirabassi, Centro Altreitalie, Valerio De Angelis, Università di Macerata, e i ragazzi di Rondine Cittadella della Pace.


Nella prima giornata in apertura gli indirizzi di saluto di Valerio Lucciarini De Vincenzi, sindaco del Comune di Offida, che patrocina e sostiene l’evento. Nella stessa giornata saranno presenti inoltre Marco Romani, Fondazione Giulio Pastore, Luca Alici, Università di Perugia e Fondazione Lavoroperlapersona, Anna D’Angelo, giornalista, Daniele Di Bonaventura, Tutta un’Altra Musica, Angelo Ferracuti e Paolo Marzoni, registi del documentario La neve nera, Giovanni Tavano, collana expat Carsa edizioni, Mario Di Vito, Il Resto del Carlino.


Si continua il sabato con Luciana delle Donne, Made in Carcere, Valeria Pasqualini, Gruppo Umana Solidarietà. E ancora Sergio Di Giorgi formatore e critico cinematografico, Dario D’Incerti, regista e consulente, Franco Amicucci, Amicucci Formazione, Sabrina Dubbini, ISTAO, Sabina Santori, consulente di orientamento e Career Counselor, Barbara Parmeggiani, consulente e coach. Sabato sera andrà in scena il nuovo spettacolo di Andrea Segre, che chiuderà a Offida la sua tournée: FuoriRotta, Diari di viaggio. Il viaggio a piedi, il viaggio via terra, il viaggio in luoghi che non conosci e che nessuno ha preparato a tua misura sono alla base dello sguardo e della sfida documentaria.


Ma non tutti possono o non tutti sanno di poter viaggiare. Il diritto al viaggio e il coraggio di farlo fino in fondo sono due fattori di profonda civiltà e democrazia e la nostra epoca, attraversata da crisi, fortezze e viaggi low cost, li sta mettendo fortemente in discussione. A seguire Caterina Minnucci, collaboratrice de Il Fatto Quotidiano, incontra Andrea Segre. Domenica, infine, Stefano Trasatti, Redattore sociale, Giorgio Cingolani, Video & Ethnology Worldwide, Monica Vallorani, Movimento Lavoratori Azione Cattolica.


Chiuderà la seconda edizione del Film Festival di Offida Gabriele Gabrielli, presidente della Fondazione Lavoroperlapersona insieme a Giovanni Panozzo, regista e musicista. Durante le tre giornate sarà possibile visitare inoltre Sulla stessa barca, mostra di opere disegnate, progetto dell’Associazione culturale Fumettomania Factory: il mondo del fumetto incontra i popoli in fuga. Le opere sono in vendita e il ricavato andrà a favore dei minori non accompagnati, M.I.S.N.A., sbarcati a Lampedusa e in tutta Sicilia. Il Film Festival Offida 2015 ha il patrocinio anche della Regione Marche e della Provincia di Ascoli Piceno.


Tutti i dettagli sull’iniziativa sono disponibili all’indirizzo: http://www.lavoroperlapersona.it/trovarsi-altrove/ La partecipazione è gratuita, ma per motivi organizzativi è gradita l’iscrizione: http://www.lavoroperlapersona.it/ffo15/


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni