Eventi

Ottimo avvio della 5^ edizione del Festival dell'Appennino

04 Giugno 2015

Sabato 6 giugno appuntamento alla Cartiera Papale con l'iniziativa 'Il Fiume di Legno'

Alessandro Malpiedi

04 Giugno 2015 13:44

Ascoli - Un esordio davvero di grande successo per la 5° edizione del Festival dell’Appennino, organizzato dall’Associazione Appennino Up insieme alla Provincia, e apertasi nel giorno della festa del 2 Giugno all'insegna della famiglia con l'appuntamento "La Repubblica degli Gnomi e dei Folletti" nel parco Montiguarnieri a Montemonaco, nella magnifica cornice dei Monti Sibillini.


Una partecipazione al di là di ogni previsione con centinaia di bambini accompagnati da genitori e familiari che hanno preso parte entusiasti alle escursioni nel bosco con la guida ambientale Patrizia Gagliardi, ai giochi e agli spettacoli che si sono susseguiti per tutta la giornata.

 

Come tradizione l'evento è iniziato sulle note dell'Inno d'Italia del giovanissimo trombettista Giacomo Orsini che ha dato il via alle attività di animazione con i laboratori di costruzioni, "trucchi per gnomi e folletti" a cura del Consorzio "Il Picchio" per il progetto speciale finanziato dalla Fondazione Carisap di Ascoli Piceno e il laboratorio "L'erbario delle fate" realizzato dall'Associazione 7/8 Chili.


Particolarmente apprezzato il coinvolgente spettacolo itinerante nel bosco della compagnia i "Guardiani dell’Oca" con elfi, fate, principi e cavalieri tanto che, per l’alto numero dei partecipanti, si sono dovute allestire ben tre rappresentazioni.


Presenti alla giornata il Sindaco di Montemonaco Onorato Corbelli, il Presidente della Fondazione Carisap Vincenzo Marini Marini, il Presidente di Appennino Up Carlo Lanciotti e il Consigliere Provinciale Andrea Maria Antonini.

 

Il Presidente della Provincia Paolo D'Erasmo, assente per impegni istituzionali, ha espresso il suo apprezzamento  per il Festival "un patrimonio per il territorio a cui la Provincia ha voluto dare continuità e inteso sostenere, nonostante le difficoltà finanziarie, insieme agli altri enti e partner coinvolti nella rassegna". 

 

Il prossimo appuntamento del Festival è per il pomeriggio di sabato 6 giugno con "Il Fiume di Legno", iniziativa nella splendida Cartiera Papale dedicata alla storica tradizione della fluttuazione, ovvero del trasporto di tronchi di alberi che da Bosco Martese sui Monti della Laga avveniva, a cavallo tra l'800 e il '900, lungo il torrente Castellano fino ad Ascoli.


L'appuntamento del Festival alla Cartiera rientra nel progetto europeo "Museumcultour" che intende valorizzare i siti museali del territorio in una dimensione di rete di livello transnazionale unendo le due sponde dell'Adriatico.


Dopo la premiazione, alle 15, dei vincitori del concorso fotografico "Momenti del Festival dell'Appennino" si aprirà il convegno di studi con i saluti del Presidente della Provincia Paolo D'Erasmo, del Sindaco di Ascoli Guido Castelli, del Sindaco di Valle Castellana Vincenzo Esposito, del Presidente del Bim Tronto Luigi Contisciani e del Presidente della Camera di Commercio Gino Sabatini.


Prenderanno quindi la parola, in qualità di relatori, Andrea Maria Antonini, Giorgio Marini, Gabriele Vecchioni, Franco Laganà e Giuseppe Di Bello. Infine, alle 18, l'inaugurazione della straordinaria mostra fotografica "Il Fiume di Legno" curata da Tonino Ticchiarelli con materiale d'eccezione messo gentilmente a disposizione dagli eredi Caucci. L'esposizione sarà visitabile per tutta l'estate fino al 30 agosto nei giorni sabato, domenica e festivi, con orario 10-13 e 16-19. Info: 0736/252594 www.museicartierapapale.it e-mail: museidelacartiera@provincia.ap.it


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni