Cronaca

Cinquantunenne arrestato per aggressione

17 Giugno 2015

La vittima si è rifugiata in stazione dove è stato soccorso dagli agenti della Polfer che poi hanno fermato l'aggressore

La redazione

17 Giugno 2015 16:12

Giulianova - Alle ore 19.00 circa di ieri, personale del Posto Polfer di Giulianova ha tatto in arresto S.G., nato in Svizzera il 22.8.1964, residente in Pineto, per lesioni personali aggravate nei confronti di S.A.S. nato a Teramo.


La lite è avvenuta in località Montegrappa di Giulianova. Erano circa le 12.00, quando per futili motivi, scaturiva una violenta colluttazione  nel corso della quale il teramano veniva ripetutamente colpito con numerosi pugni al volto e al corpo, poi alla testa con una bottiglia di vetro.


Ai fatti  concorreva, seppur con minor violenza, anche M.M., nato a Mosciano S.Angelo (TE) il 3.1.1972, denunciato in stato di libertà.


La vittima dell'aggressione per sfuggire cercava riparo all’interno della Stazione Ferroviaria di Giulianova dove veniva soccorso dal personale della Polfer e dagli operatori del servizio “118” appositamente chimati dagli agenti. Ad S. A. S., una voltra trasferito al pronto soccorso, venivano diagnosti “traumi vari”. I sanitari si sono poi riservati di emettere una prognosi in attesa di ulteriori accertamenti da effettuarsi in regime di ricovero.


Immediate le ricerche: i poliziotti della Polfer sono riusciti a rintracciare subito S.G., l'aggressore, e lo hanno tratto in arresto.


Al termine degli atti di rito, su disposizione dell’A.G. di Teramo, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Teramo.



Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni