Cronaca

Di Giuseppe sereno all'uscita dalla Procura di Catanzaro

17 Giugno 2015

Il DS del Teramo Calcio si è avvalso della facoltà di non rispondere

La redazione

17 Giugno 2015 17:48

Catanzaro -  Marcello Di Giuseppe è restato per oltre due ore negli uffici dell Procura di Catanzaro e, su consiglio del suo avvocato Libera D'Amelio, si è avvalso della facoltà di non rispondere. Da questo incontro sarebbe emerso che non è stata intercettata l'utenza telefoinica del DS del Teramo Calcio.


Gli inquirenti starebbero trovando conferme alle intercettazioni fatte sulla linea telefionica di Di Nicola, attualmente agli arresti domiciliari.L'avvocato D'Amelio ha annunciato la richiesta di acquisizioni delle fonti di prova sulla base delle quali è stato redatto il capo d'imputazione per il suo assistito. Di Giuseppe sarebbe parso più sereno all'uscita dalla Procura.


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni