Cronaca

Rumeno arrestato per tentato furto

04 Luglio 2015

Con un piede di porco in mano e una grossa pietra, stava scassinando lo sportello in ferro per sottrarre il denaro, circa 2.000 euro

La redazione

04 Luglio 2015 09:44

Giulianova - Era accovacciato dietro la colonnina del self service con in mano un piede di porco ed una grossa pietra e stava scassinando lo sportello in ferro per sottrarre il denaro, circa 2.000 euro.

Ma non è sfuggito all’attenzione di un’autopattuglia della Polizia Stradale che transitava nei pressi e che, accortasi di quanto stava succedendo, è subito intervenuta ed è riuscita a bloccare prontamente l’uomo mentre cercava di gettare nell’area verde vicina gli attrezzi per scassinare.

I poliziotti accertavano che il malvivente aveva già quasi completamente rimosso la staffa posta a protezione dello sportello della colonnina servendosi anche della pietra per colpire con maggior forza il sistema di chiusura.

Il tutto è successo alle ore 22.30 di ieri, venerdì 3 luglio, all’interno della stazione di servizio Total Erg di via Turati di Giulianova.

Condotto presso il Distaccamento di Polizia Stradale giuliese l’uomo, M.C., quarantenne di nazionalità rumena, senza fissa dimora, dopo le formalità di rito, è stato tratto in arresto per furto aggravato. Stamani al convalida presso il Tribunale di Teramo.



Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni