Cronaca

Terremoto, Renzi: 'Non vi lasceremo soli. Tornerò a telecamere spente'

27 Agosto 2016

Gaetano Amici

27 Agosto 2016 17:19

Matteo Renzi con Aleandro Petrucci

Ascoli - ''Ditemi cosa è meglio per voi: non possiamo decidere tutto noi da Roma''. Così il premier Matteo Renzi parlando con alcuni terremotati al termine dei funerali delle vittime ad Ascoli Piceno. ''Dovete essere voi a dirci se volete rimanere nei vostri territori, cosa è importante per voi''.


A Pescara del Tronto, ha aggiunto, ''penso sarà impossibile ricostruire, ci sono stato, è tutto distrutto''. Ma su Arquata invece ''possiamo lavorare''. ''Tornerò a telecamere spente. Non vi lasceremo soli'', le parole rivolte dal presidente del Consiglio ad altre famiglie.


Ti potrebbero interessare

Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni