Cronaca

Curatore giudiziario raggira anziano prelevando dal conto 67 mila euro, denunciato per peculato dalle Fiamme Gialle

16 Dicembre 2016

La redazione

16 Dicembre 2016 12:14

Pesaro - Le Fiamme Gialle di Pesaro, coordinate dalla procura di Urbino, hanno denunciato per peculato un curatore giudiziario.

Il professionista, dal 2006 al 2015, aveva “in custodia” i beni e le risorse finanziarie di un anziano affetto da problemi cerebrali sin dalla nascita. Gli investigatori hanno accertato che il curatore si sarebbe appropriato di oltre 67 mila euro prelevati dal conto corrente dell'assistito.


Il Gip ha disposto la confisca dei beni dell'indagato fino al raggiungimento della somma sottratta.

Ancora un esempio di raggiro ai danni di persone anziane o inabili sventato nel Pesarese negli ultimi mesi.


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni