Cronaca

Terremoto, estratti vivi dalle macerie un bimbo e sua madre a Castiglion Messer Raimondo

18 Gennaio 2017

La redazione

18 Gennaio 2017 18:47

Castiglion Messer Raimondo

Teramo - Un bimbo e sua madre erano rimasti sepolti sotto le macerie di una abitazione crollata per le nuove scosse di terremoto a Castiglione Messer Raimondo in provincia di Teramo, ma per fortuna sono stati estratti vivi dai vigili del fuoco.


Entrambi sono in ipotermia. I vigili del fuoco segnalano che ci sono difficoltà per l'elitrasporto e per questo il soccorso e il trasporto in ospedale procedono via terra.


Al momento, secondo la Protezione Civile, ci sarebbe un disperso. "Siamo tutti mobilitati - dice Curcio - ma si sta operando con enorme difficoltà viste le condizioni determinate dalle abbondanti nevicate". 


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni