Cronaca

Terremoto e neve, un anziano di 83 anni è la prima vittima accertata

18 Gennaio 2017

Il suo corpo è stato recuperato dalle macerie della sua stalla crollata

La redazione

18 Gennaio 2017 22:06

Castel Castagna con il Gran Sasso

Teramo - Purtroppo c'è una vittima accertata. Si tratta di un anziano di 83 anni. Il suo corpo è stato recuperato dalle macerie della sua stalla crollata per le abbondanti nevicate e le scosse a Castel Castagna (Teramo).


Una tormenta di neve sta rallentando la marcia dei soccorsi verso l'hotel Rigopiano di Farindola (Pescara), che sarebbe stato investito da una slavina e nel quale - secondo quanto riferito dal presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco - potrebbero esservi delle vittime.


Anche il "gatto delle nevi" dei vigili del fuoco sta incontrando difficoltà e gli unici mezzi che stanno procedendo verso l'hotel sono le turbine dei pompieri. ''A Rigopiano è in atto in queste ore una bufera di neve. In albergo c'erano 20 ospiti'', aveva scritto Di Marco su Facebook.


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni