Cronaca

Operazione 'Grinch', direttore provinciale Agenzia Entrate arrestato dalle Fiamme gialle per corruzione

11 Aprile 2017

Mentre intascava una 'mazzetta' di 7.500 euro, per favorire una transazione, da 3 commercialisti della Campania, anch’essi tratti in arresto

la redazione

11 Aprile 2017 13:31

Genova - Il Corpo, nella sua qualità di Forza di Polizia economico - finanziaria, effettua una costante opera di osservazione costante sulla localizzazione della Aziende sul territorio.


In tale ambito, viene effettuato il monitoraggio di quelle Aziende che tra-sferiscano, da altre Regioni, la propria sede legale nella provincia di Genova.


Tra queste, è stata individuata una società operante nel settore della vigilanza privata, che aveva da poco cambiato sede dal Lazio al capoluogo ligure, nonostante risultasse avere molte sedi operative sul territorio, fra cui alcune in Campania, ma nessuna a Genova.


All’esito degli approfondimenti, sono emersi illegittimi comportamenti assunti da Walter Pardini., di anni 63, Direttore Provinciale dell’Agenzia delle Entrate del capoluogo ligure, che è stato quindi arrestato mentre intascava una “mazzetta” di 7.500 euro, per favorire una transazione, da 3 commercialisti della Campania, anch’essi tratti in arresto, mentre un ulteriore 57enne professionista genovese è stato segnalato a piede libero in concorso.

eCampus

Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni