Cronaca

Agenti della volante denunciano 17enne indagato per porto abusivo di un tirapugni

21 Aprile 2017

Due ragazzi extracomunitari si aggiravano nei pressi dell'Istituto E. Fermi

La redazione

21 Aprile 2017 12:51

Ascoli - Nell'ambito dell’attività di controllo del territorio, ultimamente notevolmente intensificata, la Volante della Polizia di Stato della Questura di Ascoli Piceno nel corso dell’ordinario servizio intercettava nei pressi del plesso scolastico ITC” Enrico Fermi” in questa via Della Repubblica due giovani i quali girovagavano nelle adiacenze del parcheggio antistante l’istituto con atteggiamento alquanto sospetto.


Un comportamento quello dei due ragazzi che non passava inosservato agli occhi attenti degli operatori della volante che procedevano immediatamente al controllo dei due.


Gli stessi, extracomunitari ma con regolare permesso di soggiorno, gravati da diversi precedenti di polizia venivano trasferiti presso gli uffici della Questura, dove a seguito di perquisizione personale veniva rinvenuto, occultato con abile maestria sulla propria persona da uno dei due una pericolosa noccoliera, definita in gergo più specificatamente “ tirapugni”.


L’arma veniva sequestrata e a seguito dell’accaduto per uno dei due minorenni scattava conseguentemente il deferimento alla locale Autorità Giudiziaria.

eCampus

Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni