Musica

18° Concorso Internazionale Pianistico 'Maria Giubilei'

25 Maggio 2017

Ha visto la partecipazione di 32 concorrenti di vari Paesi (Italia, Spagna, Polonia, Svizzera, Norvegia, Germania, Austria, Portogallo, Lituania, Giappone, Russia)

La redazione

25 Maggio 2017 12:09

La giuria del Concorso
Il 21 Maggio si è concluso il 18° Concorso Internazionale Pianistico “Maria Giubilei” di Sansepolcro (AR), che ha visto la partecipazione di 32 concorrenti di vari Paesi (Italia, Spagna, Polonia, Svizzera, Norvegia, Germania, Austria, Portogallo, Lituania, Giappone, Russia).La manifestazione è nata nel 1999 grazie all’intuizione di Paola Baschetti Galardi con l’obiettivo di sostenere il percorso di studi di giovani pianisti talentuosi mediante l’attribuzione di borse di studio per la frequenza ai corsi di perfezionamento pianistico presso l'Accademia del Mozarteum di Salisburgo. Dall'edizione 2016, a causa della prematura scomparsa della fondatrice, è stato aggiunto un premio in denaro a lei intitolato.

Significative le novità introdotte per questa edizione pur nella continuità con il passato. Il concorso si è diviso infatti in 2 sezioni distinte: la prima, che ha conservato il titolo originale di Concorso Internazionale Pianistico “Maria Giubilei”, ha attribuito ben 6 borse di studio per la frequenza ai corsi estivi tenuti dal M° Aquiles delle Vigne presso la prestigiosa International Summer Academy del Mozarteum di Salisburgo; la seconda sezione, intitolata a Paola Baschetti (Premio Internazionale Pianistico), ha messo in palio oltre ai primi

3 premi anche il premio “Autore Contemporaneo” per la migliore interpretazione di un brano pianistico di Ada Gentile. La giuria composta dal M° Aquiles Delle Vigne nel ruolo di Presidente, dalla Compositrice Ada Gentile, dal Direttore Artistico del Concorso Mauro Nadir Matteucci, dalla Responsabile Organizzativa Giovanna Miconi e dal pianista Michael Wladkowski, docente presso la prestigiosa Ecole Normale de Musique “Alfred Cortot” di Parigi, ospite per la prima volta del concorso, ha incontrato non poche difficoltà nell’assegnare i premi a causa dell’alto numero di concorrenti e il loro alto livello artistico. Le 6 borse di studio, di cui una ex aequo, sono state assegnate ai pianisti Cecino Elia, Daidone Carmelo Karim, Mennini Alessandro, Ruben Micieli, Tamkeviciute Marija - Jermini Andrea e Mariani Andrea ex aequo).


Il 1° Premio della Sezione Paola Baschetti è andato invece a Ruben Micieli ;  per il 2° premio ci sono stati due vincitori ex aequo (Giulio De Padova, Marina Kan) e 3 ex aequo per il 3° premio (Carmelo Karym Daidone, Andrea Mariani, Galina Zhukova).

Il premio “Autore Contemporaneo”, per la migliore interpretazione di un’opera di Ada Gentile è stato attribuito, ex aequo, alle pianiste russe  Marina Khan e Galina Zucova. Il concorso si è concluso con un concerto tenutosi domenica 21 Maggio alla presenza del Sindaco, dell’Assessore alla Cultura di Sansepolcro e di un pubblico numeroso ed attento nel quale i vari vincitori si sono esibiti in alcuni brani del loro repertorio.
 
 

Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni