Sociale

Al Circolo Sportivo Fondazione Carisap oggi la prima giornata di sport integrato del territorio

10 Giugno 2017

Sport e integrazione. Un pomeriggio di festa per tutti i bambini e i ragazzi appassionati di sport. 

La redazione

10 Giugno 2017 08:32

Ascoli - "Una giornata di sport" quella che si tiene sabato 10 giugno al Circolo Sportivo Fondazione Carisap. Una giornata di sport vero e autentico, di sport capace di unire e di costruire ponti, di far divertire e di far crescere, di insegnare la lealtà e il valore dell'amicizia.


Per la prima volta in città, infatti, si terrà un evento completamente dedicato agli sport integrati, cioè a quelle discipline che coinvolgono e uniscono atleti diversamente abili e atleti normodati. Coordinato dall'associazione La Meridiana, il lungo pomeriggio di sport che prenderà avvio alle 15 al Circolo Sportivo Fondazione Carisap per concludersi alle 19 vede la partecipazione di diverse associazioni e realtà, locali e non, che tutti i giorni operano, con passione, nel settore degli sport integrati, e in particolare Amici disparati, CIP (comitato paraolimpico italiano – comitato provinciale Ascoli Piceno), Picena Non Vedenti, Polisportiva “Amicacci”, Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Ascoli Piceno e Fermo, A.S.D. Polisportiva di Borgo Solestà, Associazione Sportiva Porta Romana.


(un programma internazionale di allenamento sportivo e competizioni atletiche per oltre tre milioni di ragazzi ed adulti con disabilità intellettiva). Il Circolo Sportivo sabato inaugura questa nuova stagione coinvolgendo sia società che ad Ascoli svolgono calcio e basket integrato (come ad esempio l'Associazione Sportiva Porta Romana e Amici disparati) sia proponendo discipline come il torball (la più praticata dai non-vedenti) e il sitting-volley. Saranno coinvolte le scuole e le società sportive ascolane e provenienti da fuori provincia. Ospite importante e gradito sarà Domenico Tossichetti, referente del CIP provinciale ma anche allenatore ufficialmente riconosciuto di baskin, cioè di basket integrato>.


Un pomeriggio di festa per tutti i bambini e i ragazzi appassionati di sport, dunque, che si terrà in un contesto particolarmente adatto all'accoglienza e all'abbattimento delle barriere.


I ragazzi, normodotati e con disabilità, potranno condividere con gioia esperienze comuni grazie alle sport, attività ideale per unire e superare le differenze. La giornata inizierà con un momento di accoglienza e di saluto, poi cominceranno i tornei a ciclo continuo che occuperanno tutti i campi della struttura. Alla fine per tutti ci sarà una merenda>.


Sport e integrazione, dunque, per una grande festa veramente a misura di bambino e di famiglia, che si terrà grazie all'unione d'intenti tra il Circolo Sportivo Fondazione Carisap, l'associazione La Meridiana e tutte le associazioni aderenti che, tutti i giorni, operano sul territorio con passione e impegno per il bene delle comunità.



Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni