Politica

'Ripartiamo Italia', ad Ascoli incontro organizzato da Forza Italia dedicato alla ricostruzione post terremoto

28 Giugno 2017

Castelli: Un’importante occasione di confronto con gli esponenti di centrodestra e dei movimenti civici dedicata alle problematiche del territorio legate in particolar modo al terremoto

La redazione

28 Giugno 2017 16:39

Ascoli - Un incontro aperto a tutti gli amministratori locali di centrodestra e dei movimenti civici per fare un focus sulla situazione del territorio anche alla luce del post terremoto. Si terrà domani 29 giugno alle ore 18.00 nella sala dei Savi a palazzo dei Capitani di Ascoli Piceno “Ripartiamo Italia. Aree interne, calamità naturali: ricostruire il futuro”.


L’incontro è stato organizzato dal dipartimento Enti Locali di Forza Italia anche in vista dell’imminente XVII Conferenza Nazionale ANCI Piccoli Comuni, in programma venerdì 30 giugno al PalaRiviera di San Benedetto del Tronto. Al dibattito di domani parteciperanno oltre al Sindaco di Ascoli Guido Castelli, il responsabile nazionale per gli Enti Locali di Forza Italia Marcello Fiori, il vicepresidente ANCI Roberto Pella, il sindaco di Pietrasanta Massimo Mallegni, il sindaco di Camerino Gianluca Pasqui, il sindaco di Teramo Maurizio Brucchi e altri amministratori.



“Sarà un’importante occasione di confronto con gli esponenti di centrodestra e dei movimenti civici dedicata alle problematiche del territorio legate in particolar modo al terremoto – spiega il primo cittadino di Ascoli Guido Castelli -. Chiedere e pretendere dalla Regione Marche una gestione migliore e più efficace per quanto riguarda la ricostruzione post sisma, evitando ulteriori ritardi. Ecco la vera motivazione dell’incontro che si svolgerà domani”.


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni