Sociale

Rimborso spese dei testi scolastici

25 Luglio 2017

Il Comune è ancora in attesa di 48.199,68 euro dalla Regione per erogare il contributo a 348 famiglie ascolane

La redazione

25 Luglio 2017 16:55

Ascoli - Tempo di rientro tra i banchi di scuola per bambini e giovani, ma proprio alla vigilia del nuovo anno scolastico ancora 348 famiglie ascolane sono in attesa del rimborso per i libri di testo acquistati nell'anno scolastico 2016/2017.


Un'attesa lunga ed eccessiva - dichiara il sindaco Guido Castelli - che agli occhi di molti apparirà incomprensibile per un contributo che dovrebbe rappresentare il pensiero principe per coloro che governano la Regione Marche. L’incentivo regionale, infatti, è destinato all'acquisto dei libri di testo per gli studenti delle scuole secondarie di 1° e 2° grado ed è rivolto alle famiglie degli studenti che abbiano un Indicatore della situazione economica equivalente - ISEE inferiore o uguale ad € 10.632,94”.


L’agevolazione – continua l’Assessore all'istruzione Massimiliano Brugni - seppur esigua, rappresenta, infatti, un sostegno importante e concreto per tutte quelle famiglie che vivono momenti di disagio economico e che costantemente si trovano a dover fare i conti con il caro libro, sempre più incisivo. Purtroppo – conclude - siamo ancora in attesa di ben 48.199,68 euro per far fronte a 348 domande.

Ecco perché siamo ad invitare chi governa la Regione a provvedere nel minor tempo possibile alla liquidazione di questa importante somma al fine di porre rimedio al disagio creatosi per molte famiglie ascolane a seguito di questo ritardo"


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni