Food & Wine

Inizia il conto alla rovescia per la quinta edizione di 'Ascoliva Festival'

03 Agosto 2017

Definito il programma di convegni, incontri, laboratori e degustazioni. Novità assoluta, la firma del protocollo da parte di tutti i sindaci per valorizzare l’oliva ascolana Dop


La redazione

03 Agosto 2017 15:30

Ascoli - Definito il programma culturale ufficiale di Ascoliva Festival, il festival mondiale dell’oliva ripiena all’ascolana che sarà inaugurato, per la quinta edizione, il prossimo, 10 agosto, alle ore 18,30.

Un festival che anche quest’anno affiancherà alla parte prettamente enogastronomica anche una importante serie di appuntamenti. Il Villaggio dell’Oliva, in piazza Arringo, anche quest’anno, infatti, vivrà momenti di approfondimento culturale tra cui convegni, dibattiti, incontri con esperti, laboratori, momenti esclusivi per scoprire i segreti dell’oliva ascolana.


​Il 10 agosto, alle ore 18,30, è previsto il taglio del nastro inaugurale del festival per poi lasciare spazio ai momenti di intrattenimento della Notte bianca, con l’apertura degli stand di Ascoliva.​

Importantissimo appuntamento quello organizzato da Ascoliva Festival per il giorno 11 agosto, con un convegno di spessore nazionale, intitolato “Andare fieri dell’oliva ascolana del Piceno Dop”, che si terrà alle ore 11 nella sede della pinacoteca civica all’interno del Palazzo dell’Arengo alla presenza di illustri relatori, tra cui anche il Direttore esecutivo dell’Enit, ente italiano del turismo, Giovanni Bastianelli.



Nella parte conclusiva verrà inoltre siglato un protocollo d’intesa, da parte dei sindaci degli 89 Comuni del territorio dell’oliva a denominazione di origine protetta, finalizzato alla valorizzazione dell’oliva ascolana del Piceno Dop. Dopo il saluto delle autorità, inizieranno le relazioni. Alle 11,10, Il professor Leonardo Seghetti, docente Istituto Agrario Celso Ulpiani di Ascoli, parlerà de “L'oliva ascolana del Piceno Dop e capitale sociale. Cenni storici”. A seguire, alle 11,30, “Produzioni Dop e capitale sociale”.


Relatore: Biancamaria Torquati, professore associato di Economia aziendale, Dipartimento Scienze agrarie Università di Perugia. Alle 11,50, sarà la volta del Direttore esecutivo dell’Enit, Giovanni Bastianelli che parlerà de “Il turismo enogastronomico in Italia e le certificazioni di qualità alimentare”. Alle 12,10 il professor Gianluca Gregori, pro rettore dell’Università Politecnica delle Marche tratterà il tema “Il valore aggiunto delle certificazioni di qualità alimentare per l’economia del Piceno”. A seguire, “Il ruolo degli 89 Comuni dell'area del disciplinare dell'oliva ascolana del Piceno Dop”. Interverranno i sindaci Guido Castelli di Ascoli, Paolo Calcinaro di Fermo, Maurizio Brucchi di Teramo. Alle 12,45, la firma del protocollo d'intesa per la valorizzazione dell'oliva ascolana del Piceno Dop "I Comuni fieri della tenera Dop".


Ed ecco tutti gli altri appuntamenti al Villaggio dell’Oliva di piazza Arringo. ​Il 12 agosto, alle ore 20, incontro aperto con il dottor Mauro Mario Mariani, medico specialista in angiologia-mangiologo che risponderà alle domande del pubblico presente su “Cosa, come, quando, quanto fare per cambiare stile di vita”. ​


Il 13 agosto, alle ore 20, la presentazione del libro  “Oliva Ascolana”, incontro con gli autori Felicioni, Seghetti e De Angelis. Il 14 agosto, alle 20, laboratorio di degustazione olive verdi  e farcite a confronto, a cura del professor Seghetti. Il 15 agosto alle ore 22, festa di ferragosto, il 16 agosto alle ore 20, laboratorio di degustazione olio di oliva evo ascolana a confronto con altri oli, a cura del professor Seghetti.


Il 17 agosto alle ore 20, “Le olive ascolane in cucina; qualità dei prodotti:  le carni”, a cura dei professori Alberto Felici e Leonardo Seghetti. Il 18 agosto, ore 20, Premio Ascoliva, seconda edizione, con l’assegnazione dei premi agli ascolani che si sono distinti a livello assoluto e nel settore enogastronomico. Il 19 agosto, sempre alle 20, “Pane, olive ascolane e vino….. stesso filo conduttore: la fermentazione”.


Degustazione a cura del professor Seghetti. Infine, il 20 agosto, alle ore 23,30, la festa di chiusura del festival. L'organizzazione si riserva modifiche e l'inserimento di ulteriori appuntamenti, eventi e spettacoli - anche nella fascia oraria dalle 21,30 in poi - che saranno annunciati successivamente.


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni