Cronaca

Nuova Farmacia comunale al Centro Commerciale, Il TAR accoglie la sospensivachiesta dal comune di Ascoli Piceno

17 Ottobre 2017

l'Agenzia Regionale Sanitaria della Regione Marche aveva dichiarato la decadenza del Comune di Ascoli Piceno della sede farmaceutica ubicata presso il centro commerciale L'Oasi

La redazione

17 Ottobre 2017 19:42

Ancona - Con ordinanza cautelare n. 251 del 13.10.2017 il TAR Marche ha accolto l'istanza di sospensiva - formulata dal Comune unitamente all'istanza di annullamento - del decreto con il quale a luglio l'Agenzia Regionale Sanitaria della Regione Marche aveva dichiarato la decadenza del Comune di Ascoli Piceno della sede farmaceutica ubicata presso il centro commerciale L'Oasi già assegnata con decreto dirigenziale n. 19 dell'11.12.2012.

In sostanza il TAR ha affermato che il provvedimento di decadenza non è supportato da un'adeguata istruttoria e motivazione in ordine all’inosservanza da parte del Comune del termine perentorio indicato nel decreto di assegnazione n. 19 del 2012.

Secondo il giudice amministrativo la decisione assunta dalla Regione non appare conforme alla statuizione n. 394 del 2017 con la quale il TAR Marche aveva accolto il ricorso dei farmacisti nei soli limiti dell’accertamento dell’obbligo dell’ARS di riscontrare con un atto espresso la diffida dei ricorrenti, precisando che l'accertamento dell’ARS circa l'osservanza del termine perentorio indicato nel decreto di assegnazione n. 19 del 2012 da parte del Comune di Ascoli Piceno presuppone un'adeguata istruttoria con riguardo alle specifiche circostanze di fatto che possono incidere sulla decisione finale.



Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni