Eventi

Ascoli: weekend verso Rifiuti zero

02 Novembre 2017

Maratona di Marche a rifiuti zero con Rossano Ercolini, Presidente di Zero Waste Europe e del Centro di ricerca Rifiuti zero di Capannori. Sabato 4 novembre con i ragazzi dell’Istituto Ulpiani per discutere la Strategia rifiuti zero: una moda o una necessità?


La redazione

02 Novembre 2017 19:31

Ascoli - Alle 12 a Piazza Arringo all'inaugurazione dell’Ecosportello comunale insieme al sindaco Guido Castelli e all'assessore Gino Lattanzi: una gestione dei rifiuti oculata per rendere la raccolta differenziata uno stile di vita.


Domenica 5 novembre alla Sala consiliare del Comune di Grottammare per l’Assemblea di Marche a rifiuti zero, aperta anche ai non iscritti: rifiuti, discariche ma anche economia circolare, ecodesign e fabbrica dei materiali.


Si parte sabato mattina con i ragazzi dell’Istituto Agrario di Ascoli, nell'ambito del protocollo d'intesa sottoscritto tra l'Istituto e Marche a rifiuti zero sull'educazione ambientale, sotto la responsabilità della professoressa Loredana Sabbatucci. Rossano Ercolini, che nel 2013 ha ricevuto il Goldman Environmental Prize, il maggior riconoscimento mondiale sui temi della sostenibilità e dell'ambientalismo, illustrerà i dieci passi verso i Rifiuti Zero e le buone pratiche per l'attuazione dell'economia circolare, esporrà casi di studio portati avanti nel Centro di Ricerca e proposte di cambiamento applicabili nel nostro territorio. I lavori si svolgeranno presso la sala congressi dell'Hotel Marche, sede dell'Istituto Alberghiero, a partire dalle 8.30. Interverrà anche il Sindaco Guido Castelli.


Alle 12 tutti a Piazza Arringo per l’inaugurazione dell’Ecosportello comunale, punto di incontro tra amministrazione e cittadini, dove è possibile chiedere informazioni sul servizio di raccolta, consultare i propri dati, attivare o chiudere i servizi, fare segnalazioni. L’ Ecosportello rappresenta il primo segno tangibile del cambiamento e di come l’amministrazione comunale si mette al servizio del cittadino. Per partire con il piede giusto e favorire la formazione degli operatori e dei cittadini, il Comune di Ascoli ha invitato Rossano Ercolini a tornare nel nostro territorio per raccontare come si raggiunge l’obiettivo dei Rifiuti zero. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare: con il loro aiuto anche i più giovani potranno imparare a differenziare meglio e modificare i piccoli gesti della vita quotidiana!


Infine, domenica 5 novembre l’appuntamento è alle 10.30 sulla costa: a Grottammare, nella Sala consiliare del Comune, è convocata l’Assemblea di Marche a rifiuti zero per discutere su come intraprendere la strada dell’uso sostenibile delle risorse, a partire da quelle presenti nel cassonetto: ridurre i rifiuti, riusare vecchi oggetti che abbiamo abbandonato e differenziare meglio le cose che non usiamo più. L’Assemblea è aperta anche ai non iscritti: amministratori, cittadini, volontari, tuti insieme per decidere cosa possiamo fare concretamente per facilitare il recupero dei rifiuti e.. non bruciare il futuro (dal titolo del libro di Rossano Ercolini “Non bruciamo il futuro”).


Potrebbero interessarti


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni