Cronaca

Santa Barbara festeggiata da Ciip Spa: autorità e dipendenti, un motore sinergico acceso sul territorio

05 Dicembre 2017

Alati: 'La sinergia, infatti, è un motore da tenere sempre acceso soprattutto quando le macchine da guidare sono vitali per i servizi e il benessere dei cittadini'

La redazione

05 Dicembre 2017 17:53

Ascoli - Lunedì 4 Dicembre, nella suggestiva location di Smerillo, imbiancata dalla prima neve, si sono tenuti i consueti festeggiamenti in onore di Santa Barbara, patrona dei lavoratori del settore.


L’evento organizzato in collaborazione con il CRAL aziendale, al quale va riconosciuto un particolare ringraziamento per l’attenzione dimostrata nei confronti dei presenti attraverso la cura dei diversi aspetti organizzativi, si è svolto in un clima sereno e familiare ed è stato per la CIIP, non solo un consueto appuntamento conviviale con il proprio personale ma anche l’opportunità per socializzare con i Sindaci Soci e le Autorità istituzionali del nostro territorio.


Siamo stati onorati della presenza del Prefetto di Ascoli Piceno Rita Stentella che ha consegnato ai dipendenti, ora in pensione, un riconoscimento quale segno di gratitudine per gli anni di lavoro svolto presso l’azienda.


Gradita è stata la presenza del Consigliere Regionale Fabio Urbinati, dei delegati delle Province di Ascoli Piceno e Fermo, del Presidente del Consind Domenico Procaccini e del Presidente del Consorzio di Bonifica del Tronto Claudio Netti.


Importante anche la partecipazione del Presidente e Direttore Generale del Tennacola spa e dell’Amministratore Delegato e Direttore dell’Astea spa, Aziende che operano nel settore del Servizio Idrico Integrato di gran parte del territorio Fermano e Maceratese.


A tal proposito il presidente Alati ringrazia sentitamente quanti hanno voluto partecipare e dare testimonianza concreta della volontà di collaborare tra aziende che operano nello stesso settore su territori limitrofi. “La sinergia, infatti, è un motore da tenere sempre acceso soprattutto quando le macchine da guidare sono vitali per i servizi e il benessere dei cittadini”.


Un grazie particolare al Sindaco di Smerillo Antonio Vallesi che ci ha cordialmente accolti e ha ricordato, guardando con gratitudine la prima neve caduta, di quanto sia necessaria per assicurare il rifornimento delle nostre sorgenti.


Che siano Santa Barbara e la prima neve di buon auspicio a tutti noi.




Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni