Cronaca

Castelli: 'La Casini ha fornito dati falsi sulle pratiche del terremoto. Ora chieda scusa'.

16 Febbraio 2018

Castelli: 'La ricostruzione nel nostro territorio è resa ancora più difficile e, di fatto, ostacolata da rappresentanti istituzionali così manifestamente inadeguati e disinformati; ancora una volta la Casini fa politica sulla pelle dei terremotati dicendo bugie sullo stato della ricostruzione'.

Guido Castelli, sindaco di Ascoli Piceno

16 Febbraio 2018 20:13

Guido Castelli
Ascoli - Ieri la Casini ha fornito alcuni dati riguardanti le pratiche del terremoto giacenti presso gli uffici del Comune di Ascoli, accusando i nostri funzionari di lasciarne giacere ben 30 su 52. Questa mattina - vista la gravità dell’accusa e l’indignazione dei nostri dipendenti - mi sono preso la briga di verificare come stessero le cose e ho accertato che la Casini ha fornito dati completamente falsi.
La situazione vera è questa: al Comune di Ascoli Piceno sono state caricate sul MUDE (la piattaforma informatica dedicata), dai professionisti incaricati, 57 pratiche.
Lo Sportello Unico per l’Edilizia ha ricevuto una richiesta formale di contributo istruttorio, da parte dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione, per 51 di tali pratiche.

Relativamente a queste 51 pratiche la situazione istruttoria è la seguente:
- n. 39 sono state definite e chiuse;
- n. 2 sono state definite con silenzio assenso;
- n. 10 richieste, le più recenti, sono in corso di istruttoria e saranno definite nei termini previsti dalla norma ed indicati dal medesimo USR (Ufficio Speciale Ricostruzione).    

La Casini dove ha presi questi dati falsi ? Chi glieli ha dati ? Non certo il fratello Carlo, architetto integerrimo ed alta professionalità dell’Ufficio Ricostruzione di Ascoli, il quale non può certo aver indotto la sorella in questo grossolano errore.
In attesa di conoscere la fonte e soprattutto in attesa delle scuse pubbliche della Casini ai funzionari comunali e ai cittadini che attendono risposte, mi corre l’obbligo di esercitare il diritto/dovere di critica politica affermando che:
1) la ricostruzione nel nostro territorio è resa ancora più difficile e,  di fatto, ostacolata da rappresentanti istituzionali così manifestamente inadeguati e disinformati;
2) ancora una volta la Casini fa politica sulla pelle dei terremotati dicendo bugie sullo stato della ricostruzione.
Quando la smetterà ?

Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni