Cronaca

Patrizia Procaccioli: ' La verità è che sono stata rimossa dall'incarico di responsabile clinico dello screening oncologico del tumore del collo dell'utero'

01 Marzo 2018

Questo comporterà, a mio parere, un evidente cambiamento dell'operatività dello stesso, che può soffrire in termini di numero di adesioni e liste d'attesa più lunghe. 

Dott.ssa Patrizia Procaccioli

01 Marzo 2018 11:08

 Ascoli - In seguito al dibattito che si è aperto sullo screening, in risposta a quanto afferma l'Area Vasta 5, intendo far presente quanto segue:

"Mio malgrado, sono stata coinvolta in una polemica espressa dai social e dagli organi di stampa. Pertanto desidero fare chiarezza su quanto riportato.

La verità è che sono stata rimossa dall'incarico di responsabile clinico dello screening oncologico del tumore del collo dell'utero, con questo sottraendomi la possibilità dell'organizzazione di tale servizio.

Questo comporterà, a mio parere, un evidente cambiamento dell'operatività dello stesso, che può soffrire in termini di numero di adesioni e liste d'attesa più lunghe. Faccio presente che allo stato attuale l'adesione è massima e non esistono liste d'attesa, il che rende il servizio ascolano particolarmente efficiente. Pertanto la rimozione dal mio incarico non ritengo sia supportata da alcuna giustificazione". 


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni