Politica

Emanuela Di Cintio: 'Le banche non guardino solo gli equilibri di bilancio delle imprese, ma comprendano i progetti per il futuro'

02 Marzo 2018

Il Partito Democratico continuerà a giocare questa partita, affiancando le aziende e i lavoratori che costituiscono la spina dorsale dell'economia marchigiana: una regione laboriosa, conscia del presente e delle sue difficoltà ma sempre pronta a scommettere

Gaetano Amici

02 Marzo 2018 11:41

Emanuela Di Cintio

Ascoli - "Aiutare le imprese, altrimenti a rischio sarà il sistema. - dice Emanuela Di Cintio, candidata al Senato per il PD - Raccogliamo quindi l'appello fatto da Giampiero Melchiorri di Confindustria Centro Adriatico e chiediamo con forza alle banche di non valutare le proposte degli imprenditori con la sola lente degli equilibri di bilancio, dove un più o un meno risultano decisivi, ma con la lungimiranza di saper capire i progetti e le prospettive che possono aprire sul futuro. Chiaramente noi ci impegniamo a fare di tutto per snellire l'apparato burocratico e rendere più efficienti le procedure, ma è un percorso che va fatto tutti insieme, dalle parti sociali fino alle banche.

Il Partito Democratico continuerà a giocare questa partita, affiancando le aziende e i lavoratori che costituiscono la spina dorsale dell'economia marchigiana: una regione laboriosa, conscia del presente e delle sue difficoltà ma sempre pronta a scommettere sul futuro".



Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni