Cronaca

Spacciavano cocaina, la Polizia arresta due moldavi

18 Aprile 2018

Il 9 settembre del 2016 erano già  stati arrestati dalla Squadra Mobile della Questura di Macerata, in seguito ad una specifica attività info-investigativa finalizzata alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti, perché sorpresi nell’attività di spaccio, utilizzando autovetture di grossa cilindrata ed in possesso di circa 350 grammi di cocaina.

La redazione

18 Aprile 2018 15:24

Ascoli - Agenti di polizia del Commissariato di SBT, in ottemperanza a specifici "Ordini di esecuzione per la carcerazione", emessi dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Macerata, hanno proceduto alla traduzione nel  carcere di “Marino del Tronto” di due cittadini moldavi, rispettivamente I.P. di anni 36 e N.B. di anni 35 , condannati con sentenza definitiva dalla Corte D’appello di Ancona alla pena di anni tre mesi sei giorni 20 di reclusione oltre al pagamento di 12 mila euro per concorso nello spaccio di cocaina.

Gli stessi, il 9 settembre del 2016, erano stati tratti in arresto dalla Squadra Mobile della Questura di Macerata, in seguito ad una specifica attività info-investigativa finalizzata alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti, perché sorpresi nell’attività di spaccio, utilizzando autovetture di grossa cilindrata ed in possesso di circa 350 grammi di cocaina.

 


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni