Ambiente

Estra Spa investe 6 milioni di euro per l'efficienza energetica delle imprese locali

13 Maggio 2018

Castelli: 'Un collaborazione che evidenzia gli apporti che la Piceno Gas Estra garantisce al Comune attraverso la promozione di attività culturali e ricreative, fondamentali per la nostra città'.
Macrì: 'Siamo concretamente vicini alla città di Ascoli e alle Marche. E' la prima iniziativa di questo tipo a favore dell'efficientamento energetico in Italia'.

Gaetano Amici

13 Maggio 2018 09:50

Ascoli - Sei milioni di euro per favorire l'efficienza energetica delle imprese nelle Marche e in Toscana con finanziamenti per i progetti approvati che vanno dall'80 per cento al 100 per cento: èla prima iniziativa di questo genre in Italia. Poi, complessivamente, 270 mila euro di contributi per le inziative culturali cittadine, di questi 100 mila euro solo per l'anno in corso.
"Un collaborazione che evidenzia gli apporti che la Piceno Gas Estra garantisce al Comune attraverso la promozione di attività culturali e ricreative, fondamentali per la nostra città”. Queste le parole con cui il sindaco Castelli ha illustrato la crescente sinergia tra l’amministrazione e la società Estra S.p.A./Piceno Gas Vendita. Una cooperazione già avviata grazie al fondamentale sostegno della società alle attività che hanno visto protagonista la città di Ascoli, quali la rassegna Ascoli Musiche, la mostra di Cola dell’Amatrice e il Carnevale.
 “Il contributo sarà ampliato dal sostegno da parte di Piceno Gas Estra ad eventi importanti come la Quintana e la notte bianca. Inoltre stiamo preparando un primo appuntamento musicale per l’apertura dei Filarmonici, teatro che verrà restituito alla città il prossimo 20 maggio, promuovendo un concerto di musica classica” – ha concluso il Sindaco. “Tutte queste iniziative dimostrano la grande vicinanza di Estra a questo territorio” – ha aggiunto Francesco Macrì, presidente di Estra. Alla conferenza hanno partecipato anche Riccardo Matteini, direttore generale di Estra Clima e Giuseppe Marini, presidente di Piceno Gas Vendita".

Tra poco anche i citttadini di Offida potranno tornare predisporre nuovi impianti fotovoltaici per aziende e abitazioni. Fino a questo momento infatti il Comune di Offida, proprietario delle infrastrutture di trasporto energetico, non aveva potuto potenziarle e modernizzarle. Per questo motivo la capacità di trasporto energetico di quelle linee obsolete non permetteva a chi volesse di creare nuovi impianti sui tetti delle proprie abitazioni. Ora Estra Spa sta per concludere con l'Amministrazione comunale l'acquisizione dell'intera infrastruttura e la potenzierà consentendo a chi lo vorrà di impiantare pannelli fotovoltaici per produrre nergia e rispamiare a tutto favore dell'ambiente.

  

Una call per l'efficienza energetica


In arrivo un bando da sei milioni di curo per le imprese del territorio.

Estra Clima lancia una nuova call per l'efficientamento energetico delle imprese del nostro territorio. Un progetto destinato alle aziende delle regioni Marche e Toscana che operano nel settore industriale e nel terziario, comprese le associazioni sportive titolari di impianti propri o in concessione pluriennale.


Il progetto economico in ambito energetico è stato presentato in Comune da Francesco Macrì, presidente di Estra Spa, e dall'ing. Riccardo Matteini, direttore generale di Estra Clima, agli imprenditori di Confindustria, presente il presidente regionale Bruno Bucciarelli.

Francesco Macrì ha ribadito la vicinanza di Estra alla città di Ascoli Piceno e alle Marche con un impegno concreto a sostegno delle imprese locali: 6 milioni di euro per l'efficientamento energetico. Un bando veloce nell'interazione con le aziende a differenza dei meccanismi burocratici di quelli emessi dalle Regioni, ad esempio, che spesso hanno, tra l'altro, un basso contributo.

All'orizzonte, dunque, si apre un'opportunità importante finalizzata alla riduzione dei consumi e al contenimento delle emissioni inquinanti tramite il bando messo a disposizione da Estra e veicolato mediante la formula E.S.Co (Energy Saving Company) che può offrire Estra Clima Sri (società del gruppo Estra operante nel settore del risparmio energetico). In pratica l'azienda interessata può candidarsi alla richiesta di utilizzo dei fondi a disposizione per efficientare la propria struttura.

E la E.S.Co finanzierà gli interventi con una copertura minima dell'80% a fronte di un contratto a garanzia di rendimento.

Complessivamente le aree di interesse sono sei: installazione/sostituzione dell'impianto di cogenerazione; sostituzione del generatore di vapore; sostituzione del generatore di calore per la produzione di acqua calda; installazione di un impianto per il recupero di calore; sostituzione chiller per la produzione di acqua refrigerata; sostituzione di lampade con nuove a Led.

Le imprese che decideranno di partecipare alla cali dovranno, innanzitutto, compilare la scheda di partecipazione che si trova all'indirizzo impresaverde@estraspa.it, dopo aver raccolto alcune informazioni utili sullo stato attuale dell'impianto in utilizzo e sullo storico dei consumi previa scelta dell'area di intervento per cui si fa richiesta. Farà seguito una valutazione da parte di Estra, e successivamente verrà effettuato uno screening degli eventuali interventi. Nel caso fosse riscontrata l'effettiva idoneità all'utilizzo delle risorse a bando, si procederà con la stipula del contratto e diagnosi energetica gratuita. La data ultima per l'invio della candidatura è fissata per il 15 settembre 2018.

Estra Clima è accreditata fra le E.S.Co che si occupano del finanziamento (diretto o indiretto) e di tutte le fasi progettuali relative ad interventi di riqualificazione, garantendo il risparmio energetico e prevedendo una remunerazione direttamente proporzionale al risparmio di energia ottenuto. L'azienda vanta, inoltre, una lunga esperienza e numerose committenze pubbliche e private. Da anni, si occupa di progettazione, riqualificazione tecnologica e gestione di impianti tecnologici.  


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni