Economia

Il Comune di Camerano aderisce alla Stazione Unica Appaltante della Provincia

16 Maggio 2018

Firmata la convenzione per l’espletamento di lavori pubblici e l’acquisizione di beni e servizi

Alessandro Malpiedi

16 Maggio 2018 08:48

La Stazione Unica Appaltante della Provincia di Ascoli Piceno continua ad ampliare il numero degli enti aderenti allargando la propria sfera d’azione anche fuori del Piceno. E’ stata, infatti, firmata in questi giorni la convenzione tra il Comune di Camerano, rappresentato dal sindaco Annalisa Del Bello e la Suap Provinciale, nella persona del Dirigente del Servizio Economico Finanziario dell’Ente per la gestione delle procedure contrattuali volte alla realizzazione dei lavori pubblici e l’acquisizione di beni e servizi.

 

La convenzione, già operativa, mette a disposizione del Comune di Camerano il personale della Provincia e il know how tecnico necessari per gestire al meglio gli iter degli appalti con vantaggi per i cittadini in termini di efficienza del servizio e speditezza delle procedure. La Suap provinciale, tra l’altro, è convenzionata con l’Erap Marche e il servizio Genio Civile della Regione per conto del quale ha espletato già varie gare tra cui recentemente alcuni interventi fuori provincia, quali opere di mitigazione del rischio idraulico nei Comuni di Recanati e Potenza Picena.

 

Le convenzioni mettono a disposizione uno strumento di rilievo veramente vantaggioso per gli enti locali che aderiscono, che si trovano a dover affrontare adempimenti burocratici complessi e onerosi - evidenziano il presidente della Provincia Paolo D'Erasmo e il consigliere provinciale delegato alla Suap Pacifico Malavolta - e il fatto che vari Comuni ed Enti si affidino alla Suap della nostra provincia significa che si sta fornendo un servizio di qualità e specialistico apprezzato, in questa direzione vogliamo continuare a crescere e a metterci a disposizione delle varie comunità locali ottimizzando le risorse umane e strumentali della Provincia, con particolare riguardo al difficile processo di ricostruzione post sisma che coinvolge il nostro territorio e le province limitrofe.  


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni