Cronaca

Ragazzo afgano di 18 anni è morto a Falconara investito dal camion sotto il quale si era aggrappato per arrivare in Italia

12 Giugno 2018

Il 18enne aveva con sé una carta di protezione internazionale come rifugiato, rilasciata dalla Repubblica Ellenica e probabilmente aveva tentato di entrare in Italia, aggrappato ad un camion sbarcato da un traghetto proveniente della Grecia. 

La redazione

12 Giugno 2018 17:11

Ancona - È morto ragazzo afgano di 18 anni investito a Falconara Marittima (Ancona) da un camion sotto il quale si era probabilmente aggrappato per arrivare in Italia. Il giovane è spirato stamane nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Torrette di Ancona. Un 'uomo ventosa', stando agli accertamenti dei carabinieri.

Il 18enne aveva con sé una carta di protezione internazionale come rifugiato, rilasciata dalla Repubblica Ellenica e probabilmente aveva tentato di entrare in Italia, aggrappato ad un camion sbarcato da un traghetto proveniente della Grecia.

E' stato soccorso da alcuni passanti, lungo la via Flaminia sul ciglio della strada. Indagano i carabinieri, che stanno cercando di rintracciare il mezzo. Sul corpo, dove sono stati trovati i segni di uno schiacciamento da ruota, non è stata disposta l'autopsia.


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni