Cronaca

I cinghiali terrorizzano gli abitanti di Colonnata

21 Giugno 2018

Distruggono colture e costringono bimbi di due anni a restare chiusi in casa invece di poter correre liberi e giocare all'aperto. Nella frazione si sentono abbandonati dalle istituzioni. Vogliono l'abbattimento degli animali selvatici.

La redazione

21 Giugno 2018 00:43

Ascoli - Terrore per i bambini nella frazione di Colonnata, in zona monte Ascensione. Gli agricoltori della zona sono alla mercé dei cinghiali che scorrazzano ovunque distruggendo ogni cosa nei terreni coltivati.


Due gemellini di due anni non vengono fatti uscire di casa a giocare per paura che un branco di cinghiali li possa travolgere o attaccare all'improvviso.


A Colonnata risiedono una decina di famiglie ma ormai sembra di vivere in un ghetto, abbandonati a se stessi.


In un filmato girato da un abitante potete vedere come si muove il branco.


“Paura anche per gli anziani – racconta Michele Monti – non sappiamo più a che santo rivolgerci. Le istituzioni dicono che non possono fare nulla, la Regione ci parla solo di numeri incomprensibili. A noi agricoltori quello che importa è che non abbiamo più certezza di raccogliere i nostri prodotti per dar da mangiare alle nostre famiglie visto i metodi biologici e sicuri che utilizziamo. Già il nostro lavoro produce bassi utili, ma se poi non possiamo raccogliere l'orzo che abbiamo piantato allora tutto diventa difficile.


Vogliamo che i cinghiali vengano abbattuti e che a Colonnata torni la serenità nel lavoro dei campi e la sicurezza dei nostri figli che non siano più costretti a stare richiusi in casa.


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni