Sport

Ascoli Picchio, inizia l'era Pulcinelli

11 Luglio 2018

Pulcinelli: 'Quella di oggi è stata la firma più sofferta della mia vita. Era prevista alle 10 di mattina, ma alla fine abbiamo firmato dopo otto ore. Sono emozionato e fortemente soddisfatto, felice e orgoglioso di essere diventato proprietario dell’Ascoli, o meglio dell’Ascoli Calcio perché cambieremo logo e denominazione con un ritorno al passato.

La redazione

11 Luglio 2018 09:52

Ascoli - Si è svolta presso la sede sociale di Corso Vittorio Emanuele, la conferenza stampa che ha annunciato ufficialmente l’acquisizione dell’Ascoli Picchio da parte di Società del gruppo Bricofer, rappresentato dal suo numero uno Massimo Pulcinelli, affiancato dai soci bianconeri Giuliano Tosti e Gianluca Ciccoianni:


“Quella di oggi è stata la firma più sofferta della mia vita” – ha esordito Pulcinelli nella sala stampa della sede dell'Ascoli – “Era prevista alle 10 di mattina, ma alla fine abbiamo firmato dopo otto ore. Sono emozionato e fortemente soddisfatto, felice e orgoglioso di essere diventato proprietario dell’Ascoli, o meglio dell’Ascoli Calcio perché cambieremo logo e denominazione con un ritorno al passato. Giuliano Tosti sarà il Presidente, Andrea Leo sarà il nuovo Amministratore Delegato, Gianni Lovato, che ringrazio perché ci ha aiutati in modo importante a raggiungere l’accordo, sarà il Direttore Generale e Antonio Tesoro il Direttore Sportivo. Il CdA sarà composto da Gianluca Ciccoianni, Vittorio Cimin, Susi Galanti e Massimo Ferrara”.


Giuliano Tosti: “Il pensiero del nuovo ruolo mi emoziona, ancora non mi rendo conto, sono contento per la fiducia che ha riposto in me Pulcinelli, so che avrò responsabilità maggiori e, almeno finché non diventerà lui Presidente, cercherò di onorare il ruolo. Si va avanti senza rancori e ringrazio Bellini per quanto di buono fatto. La tifoseria? Sono orgoglioso, la nostra è una tifoseria che fa la differenza, lo scorso anni ci ha portato in classifica 4-5 punti in più, mi auguro che il prossimo anno ne porti 5 o 6”.


Gianluca Ciccoianni: “Di Pulcinelli mi ha colpito l’entusiasmo contagioso e il gesto di far salire in sede i tifosi che erano in strada è un segnale di aria nuova. Detto questo, non finirò mai di ringraziare tutti i presidenti che si sono succeduti all’Ascoli fino a Bellini. Finalmente da stasera inizieremo a parlare di calcio giocato che è quello che più ci piace. A Tosti sarò sempre devoto e mi fa molto piacere che sia il Presidente dell’Ascoli Calcio”.


Immagini Agenzia Fotospot


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni