Politica

Pace economica tra Comune e Piceno Consind: Castelli e Procaccini firmano la transazione

24 Luglio 2018

La transazione porterà, al saldo finale, 685.000 euro nelle casse del Comune.Si chiude una serie di questioni pendenti fra i due Enti risalenti anche a venti anni fa fra gli elementi più importanti ci sono i crediti del comune relativi a tasse varie fra cui tari e ici non pagate mentre il principale debito del comune verso il Consind è stato l’utilizzo della scuola materna di Monticelli.

La redazione

24 Luglio 2018 17:31

Procaccini e Castelli firmano

Ascoli - Conti chiusi tra Comune di Ascoli Piceno e Piceno Consind. Domenico Procaccini presidente del Consind e il sindaco Guido Castelli hanno firmato una transazione che definisce tutte le pendenze e le ragioni reciproche di debito e di credito pendenti tra Consind e Amministrazione Comunale.

La transazione porterà, al saldo finale, 685.000 euro nelle casse del Comune.

Con questa firma, finalmente, si chiude una serie di questioni pendenti fra i due Enti risalenti anche a venti anni fa fra gli elementi più importanti ci sono i crediti del comune relativi a tasse varie fra cui tari e ici non pagate mentre il principale debito del comune verso il Consind è stato l’utilizzo della scuola materna di Monticelli.

Alla fine con reciproca soddisfazione grazie anche al grande lavoro dei rispettivi uffici siamo riusciti a trovare una sintesi ampiamente condivisibile che si è conclusa con la firma sull'atto di transazione.


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni