Eventi

Distrarte Festival 2018, la musica sarà la protagonista della quarta edizione

24 Luglio 2018

Dopo il successo dello scorso anno, l’associazione 7AP di Ascoli Piceno torna con il Distrarte Festival 2018. La quarta edizione del festival avrà luogo dal 27 al 29 Agosto 2018 in Piazza Arringo, una nuova location all’altezza degli artisti che vedremo esibirsi sul palco e che quest’anno si preannunciano essere davvero speciali...

Eleonora De Vecchis

24 Luglio 2018 18:12

Ascoli - Ad agosto il "Distrarte Summer Festival" creato dallassociazione 7AP è stata fondata nel 2017 con lo scopo di dar voce alle numerose iniziative artistiche nate nel territorio piceno. Attivi dal 2015, quando è nata l’idea del Distrarte, i membri dell’associazione hanno già promosso in pochi anni un gran numero di laboratori, attività formative ed eventi volti a valorizzare gli artisti locali, che culminano nell’annuale Distrarte Summer Festival giunto ormai alla sua quarta edizione.


Le principali forme artistiche su cui i 7 soci fondatori, residenti ad Ascoli Piceno, hanno già iniziato a concentrare tutti i loro sforzi sono: la fotografia, la musica, la danza, le arti visive e la scultura. Il progetto ha natura quinquennale, affinché ogni forma d’arte possa esprimersi al meglio ed avere il supporto e la visibilità che merita. L’obiettivo a lungo termine è creare un vero e proprio Simposio di riferimento per tutti gli artisti del Centro Italia.


I vincitori del Distrarte Sound Contest 2018 sul palco del Distrarte Festival


Sarà la musica la protagonista dell’edizione 2018 del Distrarte Festival.

La scorsa edizione, iniziata con lo spettacolo Distrarte “24” in memoria del sisma del 24 Agosto 2016, era incentrata sui temi della resilienza, della commemorazione e dell’impegno per la rinascita del territorio.



Una rinascita che l’edizione 2018 vuole mostrare in tutto il suo splendore, affidando l’apertura del momento clou dell’evento ai giovani talenti che si sono guadagnati la vittoria del Distrarte Sound Contest.


I finalisti del contest, che si sono esibiti sul palco del Florentia Rock Live di Porto d'Ascoli e che hanno superato tutte le fasi della selezione affidata ad una giuria d’eccezione, sono stati:


- Vertical Lines (Modena)
- Divine Miranda (Cesena)
- Lift (Città di Castello)
- Dorothea (Roma)


È stato difficile selezionarli nel corso di una kermesse che quest’anno ha visto numerosissime adesioni, di cui molte fuori regione.


La finale dell’edizione 2018 del Sound Contest è stata vinta dai DOROTHEA ma, visto il minimo scarto di 0,2 punti, l’organizzazione ha deciso di attribuire la vittoria anche ai VERTICAL LINES, che avranno così l'opportunità di aprire il Distrarte Festival.


Dorothea è il duo formato da Serena Mov (voce e synth) e Simone Milici (chitarra, basso e drum machine) accompagnati sul palco da Stefano Danese e Niccolò Pellizzari. Una coppia vincente, come il sound elettronico e i testi introspettivi delle loro canzoni.




I Vertical Lines nascono nel 2014 dall’incontro esplosivo di Fabio (chitarra) e Alessandro (voce), a cui poco dopo si uniscono Federico (basso) e Lucio (batteria). Il loro rock melodico è un grido di rabbia, mosso dalla ricerca affannosa, la stessa di tanti loro coetanei, di un riscatto e di un futuro migliore.



I due gruppi vincitori saliranno sul palco del Distrarte Festival in apertura di un ospite di fama internazionale, che sarà il fiore all’occhiello di questa edizione.

La band vincitrice dello scorso anno, i Sidechain, gruppo alternative rock che spazia dal rock anni ’70 al prog rock e al metal, ha potuto condividere il palco con gli Ex-Otago.

Anche in questa occasione gli artisti nazionali non mancheranno, ma quest’anno l’organizzazione del Distrarte si è superata estendendo l’invito ad un musicista che con la sua band ha fatto la storia della musica: il leggendario Marky Ramone.



Sembra incredibile ma i premi destinati ai primi classificati del Sound Contest non finiscono qui; i vincitori si sono aggiudicati anche l’iscrizione diretta allo Sziget & Home Sound Fest.

L’ambito concorso ha come partner ufficiale BPM Concerti ed è prodotto da L’Alternativa Events in collaborazione con il celebre Sziget Festival di Budapest e con l’Home Festival di Treviso, il più grande festival italiano che segue le orme delle maggiori manifestazioni musicali europee aperte ad un pubblico vasto (oltre 100.000 spettatori ogni anno), multietnico e pronto a divertirsi nella serenità più assoluta.


La quarta edizione del Distrarte non trascura le arti figurative


La musica non sarà la sola arte presente, anche la fotografia ricoprirà un ruolo chiave durante l’evento grazie alla mostra Rocks and Shots del maceratese Henry Ruggeri, fotografo ufficiale di Virgin Radio. Il fulcro dell’esposizione saranno non a caso i lavori legati ai Ramones, la band che ha inaugurato la sua carriera di fotografo di scena e di cui ha seguito oltre 40 concerti come fotografo ufficiale del fan club.

Oltre agli scatti, saranno esposti preziosi memorabilia collezionati dal fotografo durante i tour delle più grandi star internazionali.



Tenetevi pronti ad un evento all’insegna della creatività e del punk rock, che da un lato rende omaggio al passato musicale di Ascoli e dall’altro spera di aprire la strada agli Affluente di domani.


A breve il programma dettagliato dell’edizione 2018.


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni