Lavoro

Ex Sgl Carbon, conto alla rovescia per l'inizio della bonifica. Minuti contati per la stipula della convenzione

15 Ottobre 2018

Scaduto il termine per la presentazione di osservazioni al progetto: ne sono arrivate tre e su queste il Comune di Ascoli Piceno si pronuncerà nei prossimi giorni, poi sarò la vota della Giunta comunale che avrà il compito di varare la Convenzione con i privati per rendere operativa la pianificazione della bonifica. Nel 2019 si vedrà l'inizio dei lavori.

Gaetano Amici

15 Ottobre 2018 16:39

Ascoli -  Riqualificazione dell'area ex Sgl Carbon con il progetto di Restart Srl “Ascoli21”. Si è chiuso il periodo utile per presentare delle osservazioni.

Ne sono arrivate tre: una della Provincia di Ascoli Piceno con profilo prettamente tecnico, una di Legambiente e una della stessa Restart Srl che richiede in buona sostanza modifiche squisitamente lessicali all'interno della convenzione che si andrà a redigere da parte del Comune di Ascoli Piceno.


Il prossimo passo spetta alla Giunta comunale che deciderà se rispondere o meno alle osservazioni presentate, oppure se accoglierle direttamente e quindi proseguire nella redazione dello schema di convenzione.


Siamo al preriscaldamento in attesa dell'inizio di una delle gare più importanti per la città di Ascoli Piceno: il recupero di 27 ettari che una volta bonificati consentirà agli ascolani di tornare in possesso di 19 ettari di verde attrezzato e non, compresa la parte contigua al fiume Tronto che produrrà poi un'organica attuazione del Parco fluviale previsto dal Piano regolatore generale.


In un recente incontro presso la Libreria Rinascita il Circolo Legambiente di Ascoli Piceno aveva rilanciato la proposta del “Concorso pubblico internazionale di idee” per recepire progettualità da inserire nella riqualificazione dell'ex area inquinata.


Ora si può definitivamente dire che le lancette dell'orologio iniziano a scandire la bonifica dell'ex Sgl Carbon. Sono trascorsi otto anni dall'acquisto dell'area da parte di Restart Srl: una battaglia burocratica fiaccante. Oggi chi si aspettava lavoro da quell'area vede nell'inizio del 2019 una speranza che ormai poggia su solide basi.






Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni