Cronaca

Energia: dal 2019 nuovo messaggio dell’ARERA in bolletta per informare i consumatori

29 Novembre 2018

La comunicazione in bolletta è solo uno degli strumenti di comunicazione che l’Autorità adotterà nel corso del 2019 per fornire ai consumatori ancora serviti in tutela informazioni sulle opportunità
che potranno ricercare nel mercato libero, consentendo che le loro scelte siano sempre più trasparenti e informate.

La redazione

29 Novembre 2018 07:04

Milano, 29 novembre 2018 – Informare i consumatori sul superamento delle tutele di prezzo, previsto dal 1° luglio 2020, diffondere la consapevolezza che da quella data il mercato libero
diventerà l’unica modalità di fornitura per l’energia elettrica e il gas e far conoscere gli strumenti di supporto ai clienti per scelte consapevoli. È questo l’obiettivo principale del nuovo messaggio dell’ARERA che tutti gli esercenti la maggior tutela nell’energia elettrica e i fornitori della tutela nel gas dovranno inserire in tutte le bollette emesse nel primo semestre 2019.

Come previsto dalla Legge Concorrenza 2017, dopo aver reso noti messaggi informativi già dall’inizio del 2018, l’Autorità ora aggiorna la propria comunicazione in bolletta per aiutare il consumatore a prendere familiarità con il mercato libero e valutare anche la possibilità di cambiare fornitore e/o offerta. Un percorso, viene ricordato nel messaggio, accompagnato dagli strumenti
messi a disposizione dall’Autorità: primo fra tutti il ‘Portale Offerte’, sito di comparazione pubblico e indipendente dove poter conoscere e confrontare le offerte del mercato libero, nel quale
sono presenti anche le offerte PLACET, offerte caratterizzate da condizioni contrattuali standard dell’Autorità e prezzo libero. Per ogni ulteriore informazione, anche relativa alla liberalizzazione
del mercato retail, può essere contattato lo Sportello per il consumatore Energia e Ambiente dell’Autorità al numero verde 800.166.654.

La comunicazione in bolletta è solo uno degli strumenti di comunicazione che l’Autorità adotterà nel corso del 2019 per fornire ai consumatori ancora serviti in tutela informazioni sulle opportunità
che potranno ricercare nel mercato libero, consentendo che le loro scelte siano sempre più trasparenti e informate.

Di seguito il messaggio che tutti i consumatori ancora in tutela troveranno in bolletta:

“Dal 1 luglio 2020, contratti di fornitura come il Suo, con prezzo aggiornato dall’Autorità (ARERA), non saranno più disponibili. Può già oggi cambiare contratto o fornitore in maniera semplice e gratuita con la garanzia della continuità del servizio: verifichi le offerte disponibili nella Sua zona sul “Portale Offerte”, dove può anche valutare proposte con condizioni contrattuali standard dell’Autorità e prezzo libero (offerte PLACET). Per maggiori informazioni, consulti il sito www.ilportaleofferte.it o chiami il numero verde 800 166 654.”


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni