Politica

L’onorevole Giorgia Latini: 'Tragedie come quella accaduta alla Lanterna Azzurra di Corinaldo non devono mai più ripetersi'

09 Gennaio 2019

La vicepresidente della Commissione Cultura: 'Il Governo ha dato la propria disponibilità a sostituire i biglietti cartacei con quelli digitali, obiettivo maggior sicurezza e controlli più semplici da parte delle autorità'.

La redazione

09 Gennaio 2019 20:20

Gli onorevoli Latini e Belotti

Roma - “Sono estremamente soddisfatta che il sottosegretario alla Cultura con delega allo spettacolo, Gianluca Vacca, abbia dichiarato la sua disponibilità a introdurre il biglietto digitale per i locali pubblici e le discoteche. Tragedie come quella accaduta alla Lanterna Azzurra di Corinaldo non devono mai più ripetersi”. È quanto dichiara l’onorevole Giorgia Latini, vicepresidente della Commissione Cultura, Scienza e Istruzione della Camera, dopo il question time di oggi a un’interrogazione presentata dal parlamentare leghista Belotti a seguito della tragedia della discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo.


“I drammatici fatti dello scorso 7 dicembre hanno rivelato la prassi, molto diffusa, dell’inosservanza dei limiti di capienza dei locali che mette a rischio la sicurezza degli avventori: per scongiurare questa pratica, il Governo ha dato la propria disponibilità per sostituire i biglietti cartacei con quelli digitali in modo da poter avere, in ogni istante, un quadro preciso delle presenze dell’evento, bloccando la moltiplicazione dei tagliandi oltre la capienza e garantendo, così, maggiore sicurezza, consentendo più facili controlli da parte delle autorità". Dopo il biglietto nominale per i concerti oltre i 5000 spettatori, introdotto nell’ultima finanziaria, il ticket digitale rappresenterebbe un altro passo avanti in termine di sicurezza per gli eventi nelle discoteche e nei locali pubblici.


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni