Politica

Castelli: 'Soddisfatto per ritorno dei rifiuti a Relluce, provvedimento di Fabiani chiarisce che non ci sono frane'

15 Gennaio 2019

'All'interno del provvedimento vorrei sottolineare l'importante passaggio in cui la Regione chiarisce ancora una volta come Relluce non sia in frana e non presenti instabilità dei versanti, con buona pace di tutti quei pettegolezzi di sindaci a noi vicini che avevano fatto di questa "presunta" instabilità un proprio cavallo di battaglia contro Relluce e Ascoli Servizi Comunali'.

La redazione

15 Gennaio 2019 15:25

Ascoli - "Prendo atto con soddisfazione che il presidente della Provincia di Ascoli Piceno Sergio Fabiani abbia autorizzato il ritorno a Relluce dei rifiuti".
Così il sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli commenta il decreto del presidente provinciale dopo che l'assemblea dei sindaci Ata aveva concesso il proprio assenso al ritorno dei rifiuti alternativamente a Relluce ed alla Geta per affrontare, per almeno 4/5 mesi, tale emergenza.

"Apprezzo l'operato del presidente Fabiani, coerente con quanto richiesta dall'assemblea dei sindaci - aggiunge Castelli -. All'interno del provvedimento vorrei sottolineare l'importante passaggio in cui la Regione chiarisce ancora una volta come Relluce non sia in frana e non presenti instabilità dei versanti, con buona pace di tutti quei pettegolezzi di sindaci a noi vicini che avevano fatto di questa "presunta" instabilità un proprio cavallo di battaglia contro Relluce e Ascoli Servizi Comunali".


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni