Politica

Piero Celani candidato sindaco nell'area di centrodestra con cinque liste collegate

26 Aprile 2019

'Forza Italia, quella vera, quella dei valori che porto avanti in questo territorio da 25 anni, è qui con me. Per amministrare questa città dobbiamo dare un grande segno di discontinuità rispetto al passato'.

La redazione

26 Aprile 2019 07:07

Piero Celani

Ascoli - "Forza Italia, quella vera, quella dei valori che porto avanti in questo territorio da 25 anni, è qui con me. Per amministrare questa città dobbiamo dare un grande segno di discontinuità rispetto al passato". È il proclama con il quale il vicepresidente del Consiglio regionale delle Marche Piero Celani (Fi) ha presentato la sua candidatura a sindaco di Ascoli Piceno. Già primo cittadino dal '99 al 2009, presidente della Provincia e ora consigliere regionale, Celani rivendica l'appartenenza a Forza Italia, anche se non potrà usare il marchio del partito.

È a capo della lista "Piero Celani Sindaco". Sarà battaglia con l'altra parte del centrodestra che ha candidato, su indicazioni del tavolo nazionale, Marco Fioravanti di Fratelli d'Italia. "Con me ci sono ex assessori che durante l'amministrazione che sta finendo hanno evidenziato problemi. Hanno dovuto tacere - ha detto Celani - ma in campagna elettorale diranno tutto. Non faremo sconti. In caso di vittoria alle elezioni, Celani lascerà il ruolo di consigliere regionale.
"Né io né chi sarà con me andremo a caccia di poltrone". Poi Celani ha smentisce un qualsiasi accordo con il Pd professando la sua appartenenza al centrodestra.

Abbiamo fatto un sondaggio – dice – ma non sugli altri candidati sindaco, ma sugli ascolani, su quello che pensano e vogliono gli ascolani. Sapete cosa è emerso al primo punto? Manca il lavoro quindi è su questo che ci impegneremo. Ascoli è una città che si è chiusa su sé stessa, che non ha rapporti con nessuno, con gli enti sovraordinati (Regione), si è isolata. In un momento di crisi come questo diventa importante allacciare rapporti anche con chi la pensa diversamente da te. Dobbiamo uscire da questa sindrome da accerchiamento che ha la città di Ascoli”. Celani dice che la sua compagine è contro l’ospedale unico e gli interessa parlare non del contenitore in sanità ma di contenuti. Le liste collegate a al candidato sindaco Piero Celani sono UdC, Ascoli x Ascoli, Movimento Ascolano, Forza Popolare, Pensiero Popolare Piceno.

 


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni