Cronaca

Gian Carlo Blangiardo, presidente dell'Istat, ad Ascoli Piceno per 'Benessere e Territorio: Metodi e Strategie'

20 Maggio 2019

Il suo intervento 'Quante e quali persone nella città di domani: riflessioni demografiche sul caso di Ascoli Piceno' nel coprso della conferenza organizzata da SIEDS insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno.

Gaetano Amici

20 Maggio 2019 23:24

Francesco Maria Chelli, Angelo Galeati, Marco Perosa e Gianluca Gregori

Ascoli - Si è tenuta oggi presso la Bottega del Tewrzo Settore la conferenza stampa di presentazione della conferenza annuale dell’Associazione SIEDS. La Società Italiana di Economia Demografia e Statistica ha scelto Ascoli Piceno quale sede della Riunione scientifica internazionale, che si svolgerà il 23 e il 24 maggio 2019. saranno ben 101 i partecipanti di altisimo livello presenti ad Ascoli Piceno.

Benessere e Territorio nasce dalla collaborazione tra SIEDS, l’Università Politecnica delle Marche e la Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno.

Il Convegno SIEDS ha come tematica principale il Benessere e, in particolare, la misurazione e analisi dei 12 indicatori di Benessere Equo e Sostenibile (BES). Tali indicatori sono di rilevanza fondamentale dal momento che, dal 2017, essi sono stati inseriti anche nel Documento di Economia e Finanza (DEF) e su di essi, oltre che sul Prodotto Interno Lordo (PIL), si basa la programmazione economica e finanziaria del Paese, evidenziando anche l’effetto delle azioni di politica economica sulle sfere di fondamentale importanza attinenti alla qualità della vita.

LA RILEVANZA DELLE SESSIONI PLENARIE

Grande rilevo rivestono le sessioni plenarie che vedono la partecipazione, tra gli altri Gian Carlo Blangiardo, nuovo Presidente dell'Istat, il quale, nel suo intervento aperto al pubblico dal titolo “Quante e quali persone nella città di domani: riflessioni demografiche sul caso di Ascoli Piceno”, fornirà un quadro generale della situazione demografica e sociale della provincia di Ascoli Piceno e delinea possibili scenari futuri. Notevole importanza rivestono anche le tre sessioni plenarie che ospitano studiosi provenienti dalle principali Università italiane quali Roma, Ancona, Firenze, Milano, Siena, relatori che con i loro scritti e interventi hanno trovato prestigiosa collocazione anche nel panorama internazionale.

ALTA AFFLUENZA NELLE RELAZIONI SPONTANEE

La LVI Edizione della Conferenza SIEDS ha visto la richiesta di approvazione di più di cento relazioni spontanee presentate da membri iscritti all’associazione stessa ma che coinvolgono un numero ancora maggiore di studiosi afferenti ad Università, nazionali e internazionali, ISTAT e altri Istituti di Ricerca di prestigio nel panorama nazionale e internazionale.


LA ACCOGLIENZA DEL PICENO
Il Convegno avrà luogo nella meravigliosa cornice della città di Ascoli Piceno, la quale ha dimostrato fin da subito la massima disponibilità a quest’iniziativa spalancando le porte delle varie sedi in cui avranno luogo le varie sessioni di lavoro, quali il Comune di Ascoli Piceno, la “Bottega del Terzo Settore”, “l’Auditorium “Emidio Neroni” e il Consorzio Universitario Piceno, (CUP). SIEDS – La Società italiana di economia demografia e statistica (SIEDS), fondata nel 1938 per iniziativa dello statistico italiano Livio Livi, è la più antica istituzione scientifica e culturale che ha lo scopo di promuovere studi, ricerche e seminari in campo economico, demografico, statistico e, in generale, nel campo delle scienze sociali. Il Presidente in carica di tale Associazione è il Prof. Francesco Maria Chelli, Ordinario di Statistica Economica all’Università Politecnica delle Marche. La Rivista italiana di economia, demografia e statistica, organo della società, pubblica ricerche scientifiche e gli atti delle riunioni scientifiche annuali.

PROGRAMMA CONFERENZA SIEDS


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni