Politica

'Sarò il Sindaco del dialogo': Marco Fioravanti ha nominato la sua giunta dopo aver giurato nel corso del primo Consiglio comunale

29 Giugno 2019


La giunta è composta dal vice sindaco Giovanni Silvestri, Monica Acciarri, Massimigliano Brugni, Marco Cardinelli, Donatella Ferretti, Domenico Stallone, Monia Vallesi e Maria Luisa Volponi. Alessandro Bono è stato eletto Presidente del Consiglio comunale, vice Pietro Frenquellucci.

Gaetano Amici

29 Giugno 2019 23:51

Ascoli - Il sindaco Marco Fioravanti ha giurato nel corso del primo Consiglio comunale della sua legislatura. Ha affidato le deleghe assessorili alla sua giunta. Presenti in sala i deputati Giorgia Latini (Lega) e Roberto Cataldi (M5S) insieme all'ex sindaco Guido Castelli.

Nel suo discorso inaugurale il sindaco Fioravanti ha sottolineato i punti strategici che la sua Amministrazione vuole perseguire, ripercorrendo i punti salienti del programma presentato agli elettori, dicendosi però aperto a tematiche come quella della democrazia partecipativa(Ascolto  & Partecipazione) e per il settori dello sviluppo economico  che Piero Celani, in una lettera augurale al neo Sindaco ha espresso come cruciali.
Importante che si lavori per il bene di Ascoli Piceno e degli ascolani.


Questa la squadra del nuovo esecutivo:

Sindaco Marco Fioravanti

Deleghe: Polizia Municipale, sviluppo industriale, Personale, Organizzazione e innovazione, Politiche comunitarie, Ambiente, ricostruzione


Giovanni Silvestri vice Sindaco

Deleghe: Urbanistica, Pianificazione urbanistica generale ed esecutiva, Piano Regolatore Generale e varianti, Edilizia Privata, Edilizia residenziale pubblica, Sportello Unico delle Imprese, Edilizia sportiva, Piano e gestione arredo urbano, Pianificazione della mobilità e della sosta.


Monica Acciarri

Deleghe: Turismo, Agricoltura, Pubblica Istruzione, Scuole, Smart City, Mense scolastiche


Massimiliano Brugni

Deleghe: Servizi Sociali, Politiche abitative, Politiche Famigliari, Prima Infanzia, Emergenza Casa, Immigrazione, Disabilità e relativi trasporti, Farmacie, Rapporti con associazioni di volontariato, Protezione civile, Sicurezza Urbana


Marco Cardinelli

Deleghe: Lavori Pubblici manutenzione strade, segnaletica, pubblica illuminazione - calore


Dario Corradetti

deleghe: Bilancio, Finanza e Tributi, Controllo di Gestione, Analisi economica delle società partecipate, Contenzioso, Patrimonio, Gare e Contratti, Economato


Donatella Ferretti
Deleghe: Cultura, Musei, Teatri, Biblioteche, Servizi Demografici, Toponomastica, Università, Spontini


Domenico Stallone
Deleghe: Sport, Gioventù, Impiantistica sportiva, Rapporti con l'associazionismo sportivo e giovanile, Commercio e Artigianato, Rilancio del Centro storico, Urp, Ced, Gemellaggi


Monia Vallesi
Deleghe: Programmazione e Organizzazione di eventi e manifestazioni, Fiere e Mercati, Arredo Urbano


Maria Luisa Volponi
Deleghe: Ascoli Green, Qualità della vita, Pari Opportunità, Gemellaggi


Alessandro Bono è stato eletto Presidente del Consiglio comunale, mentre vice presidente è stato eletto Pietro Frenquellucci (oggi assente) per conto dell'opposizione.

Dopo le nomine degli assessori, che hanno rinunciato così al ruolo di consigliere comunale, sono entrati in Consiglio i primi non eletti delle rispettive liste.

Quindi la composizione della maggioranza dopo le surroghe dei cosiglieri è la seguente:

Mauro Agostini, Maurizio Simonetti, Patrizia Petracci, Elena Stipa e Flavia Cenciarini (Lega)
Daniela Massi, Francesca Pantaloni, Cristina Farnesi, Marika Ascarini (Fratelli d'Italia)
Luca Cappelli, Alessandro Filiaggi e Micaela Girardi (Insieme a Fioravanti per Ascoli)
Piera Seghetti ed Emidio Premici (Noi di Ascoli)
Alessio Rosa (Scelta Responsabile)
Laura Trontini e Stefano Cannella (Forza Ascoli)
Massimiliano Di Micco (Per Ascoli)
Mario Tacchini (Cittadini in Comune)


La composizione della minoranza è la seguente:

Emidio Nardini e Antonio Canzian (Ascolto&Partecipazione), Massimo Tamburri ed Eleonora Camela (Movimento 5 Stelle), Pietro Frenquellucci, Fracesco Ameli e Angelo Procaccini (Partito Democratico), Piero Celani, Francesco Viscione e Carlo Narcisi (Celani sindaco), Alessio Pagliacci (Forza Popolare) e Luigi Lattanzi (Pensiero Popolare Piceno).


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni