Cronaca

Scuola: Latini (Lega), '323 enti locali ammessi a finanziamento interventi edilizia'. Pubblicato anche il bando da 120 milioni destinato alle zone colpite dal sisma nel 2016-2017'

12 Luglio 2019

La redazione

12 Luglio 2019 00:15

Giorgia Latini
Roma - ''Non ci stancheremo mai di dire che questo è il Governo dei fatti e non delle parole. Ancora una volta le promesse fatte dal Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Marco Bussetti divengono realtà con la pubblicazione, avvenuta oggi, della graduatoria dei 323 Enti locali ammessi al finanziamento per la progettazione di interventi di edilizia scolastica. Fondi previsti dal ''Decreto Genova'' da sempre richiesti dai territori". Lo ha affermato Giorgia Latini (Lega), vice Presidente della Commissione Cultura, Scienze ed Istruzione della Camera dei Deputati.

"Sempre oggi - ha aggiunto - mettendo in luce la grande attenzione per le aree interessate dalla calamità che ci ha colpito negli anni passati, è stato pubblicato anche il bando da 120 milioni da destinare a Comuni e Province nelle Regioni del Centro Italia colpite dal sisma del 2016 e del 2017. Si tratta di un segnale chiaro e forte da parte del Ministro e del Governo verso quelle comunità dove le scuole rappresentano un vero e proprio presidio del Territorio garantendo la sicurezza degli studenti e di tutto il personale scolastico. Gli Enti locali beneficiari del finanziamento della progettazione - ha sottolineato - potranno già chiedere un'anticipazione pari fino al 20% delle risorse. Mentre gli Enti locali che intendono partecipare all'Avviso per le zone interessate dal sisma avranno tempo fino al 10 settembre 2019 per candidarsi e chiedere contributi per i lavori'', ha concluso la Latini.

Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni