Cronaca

'Cinemadamare' scopre Ascoli Piceno grazie alla Fondazione Carisap: 85 giovani filmmaker da tutto il mondo 'sezioneranno' la nostra città dal loro punto d vista originale

15 Luglio 2019

Angelo Galeati: 'Ho subito compreso l'importanza di un evento di questo genere. Avere tanti giovani di tante nazionalità ad Ascoli Piceno e poterla far vedere e poterci lavorare dentro  è uno dei nostri obiettivi. Non solo perché voi potete promuovere la nostra città, ma anche perché voi portate una parte di voi, della vostra cultura all'interno della nostra città '. Donatella Ferretti: 'La nostra è una città preromana che con orgoglio, nel corso di tanti secoli, ha saputo preservare e valorizzare la sua bellezza e la cultura'.

Gaetano Amici

15 Luglio 2019 19:22

Ascoli - “E' con grande piacere che do il benvenuto, in questa nostra Fondazione, a ottantacinque giovani filmamaker provenienti da oltre cinquanta Paesi. Spero che voi possiate apprezzare la nostra città, la nostra cultura, la nostra ospitalità. Ho subito compreso l'importanza di un evento di questo genere. Avere tanti giovani di tante nazionalità ad Ascoli Piceno e poterla far vedere e poterci lavorare dentro  è uno dei nostri obiettivi. Non solo perché voi potete promuovere la nostra città, ma anche perché voi portate una parte di voi, della vostra cultura all'interno della nostra città ”. Con queste parole, il presidente della Fondazione CARISAP Angelo Galeati, che ha sostenuto la tappa di Ascoli Piceno della 17esima edizione di Cinemadamare 2019, il più grande raduno internazionale di giovani filmaker, accoglie la carovana di giovani talenti della settima arte che trasformeranno la città in un immenso “set a cielo aperto”, per l'intera settimana. Il 19 di Luglio, infatti, tutti gli short movie che i cineasti gireranno, saranno immediatamente proiettati in Piazza Ventidio Basso (dove comunque ogni sera dalle ore 21.30 Cinemadamare allestirà un cinema all'aperto gratuito per gli ascolani e i turisti.


Presente alla conferenza stampa di apertura dell'evento, anche l'assessore alla Cultura della città Donatella Ferretti, la quale, oltre a portare i saluti del Sindaco, presenta la trimillenaria storia di Ascoli Piceno ai giovani artisti presenti: “La nostra è una città preromana che con orgoglio, nel corso di tanti secoli, ha saputo preservare e valorizzare la sua bellezza e la cultura. Sono anche convinta - aggiunge l'Assessore- che proprio l'intervento di tanti filmmaker, giunti da noi grazie a Cinemadamare, contribuirà a promuovere nel migliore dei modi l'essenza artistica della nostra città” nel proseguo dell'incontro, numerosi filmmaker esprimono la loro gioia nel trovarsi ad Ascoli, e già delineano i progetti in base ai quali gireranno i loro film. Tra le richieste di produzione indirizzate all'Amministrazione comunale si segnalano già il Ponte Romano, la Pinacoteca, le numerosi torri e anche appartamenti privati da usare come location.


La sintesi del progetto “Cinemadamare 2019 ad Ascoli Piceno”, la dà il direttore della kermesse, Franco Rina, il quale dice: “oggi si realizza un sogno, quello di portare il più importante travelling campus cinematografico del mondo, ad Ascoli. Tutti sappiamo quanto l'Italia sia un unicum a livello mondiale per la cultura e la bellezza. Ecco -conclude Rina- se questo è vero noi ci troviamo nel cuore dell'immenso patrimonio artistico che è l'Italia”. Cinemadamare dura tre mesi e mezzo, è iniziato il 12 Giugno a Roma e si concluderà il 26 Settembre alla Maddalena. Ospiterà più di 100 giovani filmmaker provenienti da 60 Paesi, e viaggerà per 7200 km. Inoltre, CDM è organizzato in partnership tra 32 Università e scuole di Cinema. Nel gruppo internazionale anche aluni italiani e un slo marchigiano, Dario Vichi di Senigallia.


Il cartellone della settimana ascolana





16 luglio, martedì


Ore 21.30: proiezioni in Piazza Ventidio Basso

Main Competition- short movie in concorso provenienti da tutto il mondo: vota il pubblico in platea


Film: “Un’ottima annata”, del regista Ridley Scott


17 luglio, mercoledì


Ore 21.30: proiezioni in Piazza Ventidio Basso


Main Competition- short movie in concorso provenienti da tutto il mondo: vota il pubblico in platea

Film: “il 7 e l’8”, dei registi Salvatore Ficarra e Valentino Picone



18 luglio, giovedì


Ore 21.30: proiezioni in Piazza Ventidio Basso


Main Competition- short movie in concorso provenienti da tutto il mondo: vota il pubblico in platea

Film: “I sogni segreti di Walter Mitty”, del regista Ben Stiller



19 luglio, venerdì


Ore 21.30: proiezioni in Piazza Ventidio Basso


V Weekly Competition: proiezione e premiazione finale dei film girati ad Ascoli Piceno, dai nostri filmmaker







Da 17 anni, si svolge in Italia, il più grande raduno, internazionale di filmmaker: Cinemadamare. 3 mesi e mezzo, dal 12 giugno al 25 settembre 2019


Ha preso il via da Pomezia (il 12 giugno) il più lungo viaggio di cinema del mondo...attraverso 9 regioni italiane: la 17' edizione di Cinemadamare, diventato, in oltre tre lustri di attività, il più grande Raduno di filmmaker e il più esteso Travelling Campus. La Carovana, con a bordo la giovane leva del cinema di tutti i continenti, anche quest'anno, percorrerà in lungo e in largo il Bel Paese con un unico e ambizioso obiettino: consentire a centinaia di registi, attori, sceneggiatori, operatori, montatori, di girare i loro film sulle location più suggestive. Il format, condiviso e sostenuto da oltre 30 tra le migliori università e scuole di cinema internazionali, in partnership con Cinemadamare, si è affermato come uno dei modelli più avanzati per una formazione fatta direttamente sul campo, senza però trascurare il supporto teorico-scientifico. Infatti. il motto

che sintetizza tutte le iniziative in programma è: "lezioni direttamente sul set". In questo modo le troupe, con elementi internazionali, hanno modo, da una parte di realizzare i propri progetti, e dall'altra di continuare ad imparare.

Tra gli elementi che caratterizzano Cinemadamare è il viaggio, infatti, la Kermesse, non ha mai avuto un'unica sede, fin dall'anno di inizio (2003). Ma si è immediatamente caratterizzata per essere una manifestazione nomade, dinamica, che come una gigantesca casa di produzione "peripatetica" si muove da una regione all'altra dell'Italia, alla scoperta di luoghi da riprendere e di storie da raccontare, portando con sé centinaia di talenti di cinema, espressioni di decine e decine di diverse culture cinematografiche.

"Solo nel corso degli anni -spiega il direttore di Cinemadamare. Franco Rina- mi sono accorto quanto fondamentale sia viaggiare da una città all'altra del nostro paese. Il trasferimento settimanale da una tappa all'altra, diventa decine di cineasti in erba, un momento di esaltazione creativa, a causa di un vero choc emotivo che le bellezze della Penisola producono su di loro, e anche un momento dí grande coesione (la Community ...) che solo un viaggio a bordo di un pullman di due piani da Milano a Trapani può creare...

Ecco, le nostre "cifre", che rappresentano tanti piccoli record:

✓ Il più lungo evento di Cinema del mondo, durata: dal 12 giugno2019 al 25 settembre 2019, 3 mesi e mezzo

✓ 9 regioni italiane coinvolte: Lazio, Lombardia. Calabria, Campania. Marche. Sicilia. Basilicata, Veneto, Sardegna

✓ Numero di domande di partecipazione Cinemadamare 2019: 1380

✓ Numero di nazioni da cui provengono le richieste di partecipazione: 62

✓ Numero di domande ammesse a partecipare all'edizione 2019: 248

✓ Numero di nazioni che sono presenti durante l'evento 58 (in rappresentanza di tutti i continenti)

✓ Numero di università e scuole di cinema internazionali in partnership con Cinemadamare: 35 (da Los

Angeles a Giacarta, da Mosca a Ioannesburg, da Montevideo a Barcellona)

✓ Numero di borse di studio che saranno attribuite al termine della 17' edizione: 42

✓ Numero dí ore di workshop durante tutte le tappe: 96

✓ Numero di film ammessi alla Main Competition: 116

✓ Numero di Special Guest (Cineasti famosi italiani e stranieri): 32

✓ 11 più lungo viaggio di cinema nel mondo 7.200 km  


Calendario Cinemadamare 2019:


• POMEZIA (LAZIO) 12 giugno 16 giugno
• MONZAMBANO (LOMBARDIA) 17 giugno 23 giugno
• BARANZATE (LOMBARDIA) 24 giugno 29 giugno
• ORSOMARSO (CALABRIA) 30 giugno 06 luglio
• NAPOLI (CAMPANIA) 07 luglio - 13 luglio
• ASCOLI PICENO (MARCHE) 14 luglio 20 luglio
• AGEROLA (CAMPANIA) 21 luglio 26 luglio
• ERICE (SICILIA) 27 luglio 03 agosto
• NOVA SIRI (BASILICATA) 04 agosto 10 agosto
• MATERA (BASILICATA) 11 agosto 16 agosto
• POTENZA (BASILICATA) 17 agosto 20 agosto
• TRECENTA (VENETO) 21 agosto - 26 agosto
• CANEGRATE (LOMBARDIA) 27 agosto 02 settembre
• VENEZIA (VENETO) 03 settembre - 08 settembre
• POMEZIA (LAZIO) 03 settembre - 10 settembre
• TEMPIO PAUSANIA (SARDEGNA) 12 settembre 18 settembre
• LA MADDALENA (SARDEGNA) 19 settembre 25 settembre  


CINEMADAMARE 2014: XVII EDIZIONE


SCHEDA SINTETICA


E' Il più grande Raduno internazionale di filmmaker e il più lungo Travelling Campus.

Il più grande Raduno. Perché dura 3 mesi e ospita gratuitamente e complessivamente, in ogni edizione, oltre 250 giovani cineasti che provengono da oltre SO nazioni, da tutti i continenti, che si avvicendano durante l'Evento, tenendo il numero delle presenze sempre prossimo alle 100 unità, in ogni tappa.

Il più lungo Travelling Campus. Perché è un Centro di Formazione e di Produzione itinerante, che viaggia per oltre 5000 chilometri, dalla Sicilia al Piemonte, per 12 settimane, organizzando Masterclass di cinema e Set per realizzare Opere per l'audiovisivo e la cinematografia


Tour 2019. Il Raduno/Cinemadamare si ferma, con la sua Carovana di circa 100 filmmaker italiani e stranieri, una settimana in ogni tappa. Ultima tappa a Venezia, nel corso della Mostra del Cinema, dove —nello Spazio Cinecittà-proponiamo i migliori film prodotti nel corso di tutto il nostro lungo giro dell'Italia.


L'obiettivo del nostro Evento:

➢ girare film (max 10 minuti ognuno), nelle città che ci ospitano. Giovani cineasti di tutto il mondo lavorano gomito a gomito con i loro colleghi e coetanei italiani;
➢ formazione, utilizzando format mutuati dalle migliori scuole e università di cinema di tutti i continenti, a favore di ciò che definiamo la "classe ideale", composta da un gruppo di studenti internazionali e da un corpo docente internazionale;
➢ promuovere i giovani filmmaker italiani e stranieri e i loro film, attraverso proiezioni pubbliche, interviste e diffusione delle loro Opere in Italia e nel mondo, e nel corso della Mostra del Cinema di Venezia e alla Festa del Cinema di Roma


Le Sezioni di Cinemadamare in ogni settimana: cinema all'aperto (gratuito per tutti); workshop e masterclass gratuiti per tutti; produzione di oltre 15 cortometraggi, girati nel territorio della città che ci ospita, in collaborazione con attori/registi/sceneggiatori del posto; conferenze stampa con il nostro special guest e con le autorità locali che ci accolgono; promozione del territorio e delle sue attività, attraverso il nostri film che saranno portati in tanti paesi del mondo, grazie all'attività dei nostri filmmaker e la loro partecipazione a decine e decine di festiva'.

Le nostre esigenze per la realizzazione di una settimana di attività e le nostre obbligazioni:

➢ uso gratuito di uno palestra con docce e bagni; o un palazzetto dello sport con docce e bagni; o un edificio scolastico con 10 aule, con bagni e docce;
➢ uso gratuito di una piazzetta del Centro storico, dove fare proiezioni, interviste e ospitare lo special guest
➢un contributo (da ente pubblico o do uno o più sponsor) pori a euro 15.000 (con questa cifra saranno coperte tutte le spese: Siae, diritti di proiezione e dei distributori, staff di 12 persone, pulizie di palestra-scuola-palazzetto, locandine, ufficio stampa, polizza di assicurazione per l'uso della palestra o scuola o palazzetto e per la sicurezza del pubblico in Piazza e dei filmmaker mentre realizzano i loro film in città, workshop e masterclass, premi settimanali, trasporto dei giovani cineasti, traduzione di sottotitoli e interpretariato, l'organizzazione generale nei mesi precedenti.  


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni