Cronaca

Albanese arrestato dalla Polizia mentre spacciava cocaina nei pressi della scuola Cantalamessa

10 Agosto 2019

Dalla successiva perquisizione domiciliare sono stati trovati un sacchetto contenente un unico pezzo di cocaina dal peso di circa 20 grammi, altre 3 dosi dello stesso stupefacente da un grammo ciascuna, pronte per essere spacciate, oltre a mannite e bilancino.

La redazione

10 Agosto 2019 10:58

Ascoli - Nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione del crimine diffuso nel capoluogo, anche grazie alle segnalazioni di alcuni negozianti della via Marcello Federici, la Squadra Mobile di Ascoli Piceno nella tarda mattinata di ieri ha arrestato Q. F. di quarantenne albanese, perché sorpreso mentre cedeva, ad una donna, una dose di cocaina in via Nazario Sauro, nei pressi dell’Istituto Scolastico “Cantalamessa”.

Dalla successiva perquisizione domiciliare sono stati trovati un sacchetto contenente un unico pezzo di cocaina dal peso di circa 20 grammi, altre 3 dosi dello stesso stupefacente da un grammo ciascuna, pronte per essere spacciate, oltre a mannite e bilancino. L’uomo, come disposto dalla magistratura ascolana, è ora ristretto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza per direttissima.


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni