Sport

Giuliano Tosti si è dimesso dalla presidenza dell'Ascoli Calcio 1898

21 Ottobre 2019

Patron Pulcinelli ha licenziato il direttore amministrativo Marco Arturo Costantini e intende traferire a Roma sia la sede legale che quella amministrativa della società bianconera.

La redazione

21 Ottobre 2019 15:03

Ciccoianni, Pulcinelli e Tosti

Ascoli - Tsunami nell'Ascoli Calcio FC 1898: Giuliano Tosti da stamane non è più il presidente della società bianconera. Una bomba che piomba sul mondo del calcio ascolano e di Serie B (come si ricorderà proprio nella città turrita c'era stata la presentazione del Campionato con i massimi vertici della Lega Calcio).


Le cause sono davvero eccezionali: il Patron Massimo Pulcinelli ha licenziato Marco Arturo Costantini, direttore amministrativo della società bianconera, un professionista che gode di grande stima a livello nazionale nel mondo del calcio. Una persona sulla quale il presidente Giuliano Tosti aveva riposto grande fiducia.
C'è di più, Pulcinelli vuol trasferire a Roma sia la sede legale che quella amministrativa dell'Ascoli calcio 1898.


In ballo ci sono posti d lavoro e, soprattutto, la negazione di una storia piena di fascino e successi.


Si tratta di una sorta di eradicazione sociale. L'asportazione del Dna calcistico da un territorio.


Fa le valige e parte per la Capitale un bagaglio di emozioni. Una storia narrata di generazione in generazione.


Un atto che si prefigge di cancellare personaggi inarrivabili come Costantino Rozzi, difficilmente affiancabile per qualsiasi paragone, benché minimo, con Massimo Pulcinelli (… Carneade! Chi era costui ? verrebbe da dire).


Noi di calcio abbiamo da tempo smesso di occuparci. Ne avevamo ben donde vista la situazione attuale.


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni