Cronaca

'Smart Cities: città, cittadini e tecnologie', incontro tra Comuni, Università ed Aziende

21 Ottobre 2019

Enrico Piergallini: 'La tecnologia corre velocissima, cambia le abitudini dei cittadini, modifica la necessità dei servizi pubblici. Questo vento del futuro sta investendo le grandi città italiane. Rischiano però di rimanere escluse dal cambiamento realtà medio piccole come la nostra.

La redazione

21 Ottobre 2019 13:56

Grottammare - Venerdì 25 ottobre, presso l’Ospitale Casa delle Associazioni nel Paese Alto di Grottammare (AP), dalle 14.30 si svolgerà l’evento gratuito “Smart Cities: città, cittadini e tecnologie” organizzato da Fondazione Comunica Marche-Abruzzo rappresentata dall’azienda Partner Srl di Spinetoli (AP).

L’evento metterà in diretto contatto le Pubbliche Amministrazioni con il mondo della ricerca e delle aziende/startup del settore, un primo passo per le progettualità riguardanti le città del futuro.

L’appuntamento si dividerà in tre parti: dopo gli interventi istituzionali di Fabrizio Luciani per Fondazione Comunica e Partner Srl, Alessandro Rocchi Vice Sindaco e Assessore alle Risorse e Innovazione del Comune di Grottammare, Valerio Lucciarini Presidente di Ali Marche e Tesoriere di Ali Nazionale, Giuseppe De Nicola per Fondazione Ampioraggio ed il Prof. Antonio Puliafito per il CINI, interverranno nella seconda parte tre docenti universitari dei principali poli del territorio Marche-Abruzzo.

Ci saranno il Prof. Giuseppe Losco per UNICAM, il Prof. Gian Marco Revel per UNIVPM ed il Prof. Henry Muccini per UNIVAQ. Questa seconda parte terminerà con l’esposizione di casi di successo reali da parte di due importanti aziende, Menowatt GE Spa e Vem Solution Spa, azienda del gruppo ViaSat.

La terza ed ultima parte costituirà il fulcro dell’evento, poiché vedrà protagonisti i partecipanti stessi, da un lato Pubbliche Amministrazioni e dall’altro esperti in ambito Smart Cities di livello nazionale.

In questo networking, che verrà coordinato da Ivano Corradetti di Partner Srl, verranno esposte e dibattute insieme alle aziende presenti le call di idee inviate dai Comuni nel corso di queste settimane.

Il sindaco di Grottammare Enrico Piergallini: “La tecnologia corre velocissima, cambia le abitudini dei cittadini, modifica la necessità dei servizi pubblici. Questo vento del futuro sta investendo le grandi città italiane. Rischiano però di rimanere escluse dal cambiamento realtà medio piccole come la nostra. Ed è un problema, se pensiamo che i piccoli comuni rappresentano percentualmente la maggioranza in Italia. La sfida sarà dunque costruire una visione anche per le piccole realtà attraverso modelli di ‘smart – village’ alla loro portata. Pertanto è molto significativo che questa importante iniziativa si svolga a Grottammare.”


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni