Salute

Coronavirus ad Ascoli Piceno: è grave e ricoverato in rianimazione il dipendente comunale contagiato

13 Marzo 2020

Sono circa 60 le persone con le qual ha avuto contatti dopo essere tornato dalla settimana bianca in una località del nord Italia: saranno subito messe in isolamento domiciliare.

La redazione

13 Marzo 2020 12:32

Ascoli - E' in condizioni gravi il dipendente comunale positivo al coronavirus che ora è stato ricoverato in rianimazione.

Secondo le procedure seguite dall'Unità di crisi con l'Area Vasta 5 sarebbero una sessantina i contatti avuti dal paziente dopo essere tornato dalla settimana bianca da una località del nord Italia. Tutte persone che andranno subito in isolamento domiciliare. In Comune c'è una grande paura per le conseguenze.

Il sindaco Marco Fioravanti è in auto isolamento a casa e da li svolge tutte le sue funzioni. Intanto ad Ascoli Piceno in molti sembrano non comprendere la situazione. Gente tranquillamente in giro senza mascherine e guanti. Nelle attività commerciali aperte vengono comunque seguiti i dettami di far entrare le persone una alla volta.


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni